Eventi

USB una piccolissima rivoluzionaria soluzione

USB soluzione rivoluzionaria

Un oggetto che ha cambiato la vita di molti e lanciato il personal computer

A volte ci meravigliamo di come i dettagli sappiamo modificare gli eventi e governare i destini delle cose. I personal computer erano in vendita già dalla fine degli anni ’80 del secolo scorso. Eppure erano grandi pesanti e complicati. Sembrava impossibile pensare al successo e alla diffusione che avrebbero avuto. C’era una barriera che a molti sembrava invalicabile, il technical divide(il confine tecnologico) che impediva di sentirsi a proprio agio alla loro presenza. La presa USB ha cambiato tutto.

banner dal Marcante 1758

Collegarli era un’impresa

Acquistare un pc per sentirsi continuamente incompetenti non lasciava presagire nulla di buono per la diffusione delle macchine. Dover chiamare l’assistenza anche solo per installare un mouse o la stampante, era un limite troppo grosso. Con l’ulteriore complicazione di aver bisogno d’installare schede differenti, che utilizzavano porte differenti. Programmi che rallentavano il processore e che necessitavano di continui reboot (riaccensioni) prima di entrare in funzione. Se si possedeva un laptop e si riusciva a trasportarlo (pesavano un botto i primi modelli) c’erano altri limiti. Ogni volta si doveva ricominciare tutto daccapo per poter partecipare ad una conferenza o per poter mostrare 10 slide in powerpoint. Le connessioni erano sempre diverse. Chi ha vissuto quelle stagioni sa che deve la sua salute mentale alla USB una piccolissima rivoluzionaria soluzione.

banner dal Marcante 1758
USB soluzione rivoluzionaria

Nato da un’idea così semplice eppure sorprendente

Ajay Bhatt un ingegnere della Intel in Oregon deve aver buttato tutti gli accessori in una scatola deve aver deciso che era insostenibile tutta quella confusione. Pensò ad un dispositivo che potesse unificare tutte quelle richieste e renderle disponibili in un colpo solo. Riuscì ad inventare la USB e nel 1996 il mondo cominciò a correre più veloce. Gia nel 1998 Apple lanciò un pc in grado di lavorare solo con USB, un grande stimolo al mercato. Apple ha saputo guidare le innovazioni e gli imitatori si sono sbrigati a rendere disponibili gli stessi dispositivi. Con l’arrivo delle USB 2.0 e la possibilità di salvare tutto su chiavette, ha ridotto ancor di più le dimensioni dei pc. Spariti i floppy disk, le zip card e anche i lettori/registratori di cdrom.

Pronti per la USB 4.0?

Nel prossimo autunno sarà messo a disposizione il sistema USB 4.0 con una velocità stratosferica rispetto agli inizi, ben 3.000 volte più rapido degli esordi. Sarà un’altra rivoluzione silenziosa. Già la USB aveva costretto i costruttori di personal computer a standardizzare i loro prodotti e renderli più agevoli. Con l’aggiunta della tecnologia plug and play (inserisci e gioca) ogni passaggio divenne semplice. Finalmente possedere un pc era semplice come scartare un nuovo giocattolo, e potevi usarlo senza impazzire più. Ora pensare a qualcosa che venga connesso tramite qualcosa di diverso, sembra impensabile. USB è la soluzione che permette di rendere agile le connessioni, ricaricare il telefono, collegare una cam, una stampante o qualsiasi altro strumento tecnologico. Una semplificazione per tutte le attività tecnologiche legate ai personal computer. USB una piccolissima rivoluzionaria soluzione.

USB soluzione rivoluzionaria

Summary
USB una piccolissima rivoluzionaria soluzione
Article Name
USB una piccolissima rivoluzionaria soluzione
Description
USB una piccolissima rivoluzionaria soluzione che ha snellito le connessioni e permesso di rendere agile le comunicazioni e i salvataggi sulle drive pen
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento sarà pubblicato solo dopo l'approvazione da parte del nostro staff.