Eventi

Un Non San Valentino ironico

solo per un non san valentino

Chi ha deciso che si deve essere depressi?

Solo? Un altro San Valentino da single? Un poco demoralizzante se ti confronti con il mare di melassa che trabocca ovunque. Cuoricini, frasi dolci, valentine, vacanze in due,pubblicità ammiccanti, ecc.

Agraria Riva del Garda

A cui aggiungere mamme e zie che ripetono “Quando metterai la testa a posto?”  Eppure basterebbe ribaltare il punto di vista. Se sei fidanzato e non vuoi beccarti un broncio che dura almeno 3 settimane, devi sottostare a tutta una serie di pratiche. Qualcuno infatti chiama questa festa il giorno del ricatto. Prova ad esaminare alcuni aspetti.

Pappami - il piatto che si mangia

Lo scoglio regali e ristorante

Prima di tutto il regalo. Deve essere bello, costoso e pensato. Mai provarci con una sola rosa e una scatola di cioccolatini. Te li tireranno in faccia perché è troppo scontato. Cena romantica al ristorantino chic, quello dove si va solo due volte l’anno, perché costa troppo. Menù raffinato, buon vino (mannaggia quanto costa) antipasto, primo, secondo, dolce, (anzi dolci) e caffè. Per Lei, mentre tu dovrai quasi astenerti da toccare cibo. “Tesoro ti si sono allentate le maniglie dell’amore, meglio che stai attento e ricominci ad andare in palestra.”

anello con pietra preziosa

Sopravvivere al confronto con le altre

Attenzione costantemente sulla fidanzata, se scappa anche solo un’occhiata a qualcuna delle altre femmine in sala, partono sganassoni. Nemmeno alle cameriere è consentito guardare le gambe, il lato B  o il seno. Ovviamente lei farà paragoni con tutte le presenti e ti chiederà opinioni e confronti. Ma tu zitto, glissare e occhi bassi. Mai rispondere ad un: “Ma pensi che quella è più grassa di me? Che vestito brutto s’è messa, ha le cosce di fuori. Con due tette così si metti scollata?Sono provocazioni, non accettarle. Unica risposta possibile “Amore non ho occhi che per te, le altre non le guardo.”

Smolla  il brillocco

A fine pranzo arriva la stoccata, devi frugarti nella tasca della giacca e fare, per magia, apparire un portagioie. Perché sia ben chiaro all’anello col brillocco o al braccialetto non rinuncerà MAI. Hai voglia a schernirti e provare a pensare che lei è intelligente, lo sa quanto guadagni e capirà. Non funzionerà. Senza brillocco scatta la tragedia: “Allora non mi ami. Per te sono solo un’avventura. Non credi ad un futuro assieme”. Cedi, tira fuori l’anello e aspetta senza respirare la sua reazione. La tua salvezza dipende da quanti secondi passano tra l’apertura del portagioie e il suo “OH”. Che potrebbe essere anche un “OOOOH” ma anche un tremendo “AHHHH”.

cenetta romantica per san valentino

Ansia da regali intelligenti

Attento anche ai regali “intelligenti”. Te li stroncherà con un “bellino”(che in realtà significa “se speri che con questo te la caverai”) e se li getterà alle spalle. Un profumo, è pericolosissimo. Se non sei più che certo che è il suo preferito, lascia perdere. Sulla sua pelle potrebbe fare schifo, squallido come un profumo da battona o insignificante. E se è il suo preferito sa benissimo quanto costa e sei fregato un’altra volta. “50 euro per sta boccetta e lo chiami un San Valentino?” Creme e trucchi deve sceglierseli da sola, al massimo tu intervieni a pagare e muto. Idem con gli abiti.

Piante in vaso o mazzo di rose?

Presentarsi con una pianta invece di un mazzo da 24 rose è altrettanto pericoloso. “Che è sta cosa in vaso? E devo pure curarla, e quando andiamo in ferie devo chiamare mia madre o la vicina ad annaffiarla?” Arai un bel da spiegare che è una pianta viva, che fornisce ossigeno. Che è un investimento che fate assieme sul futuro vostro e del pianeta. Che la vedrete rifiorire assieme tanti anni. “Quindi con una pianta te la cavi per tutti i prossimi San Valentino fino al prossimo secolo?” Non ci sono speranze per te.

L’intimo intrigante o della nonna

Se vai sull’intimo prima spia bene le taglie dai suoi cassetti. Non sono sempre uguali sopra e sotto.  Abbondanti di qua e scarsi di là o viceversa. Se le doni qualcosa di sexy, o arrapante rischi il: “ Ma mi hai preso per una battona? Sempre a quello pensi. Mai una coccola o una carezza. Il solito maschilista col sesso al primo posto.” Se le compri qualcosa di “tranquillo”farà una faccia brutta e stai certo che ti replicherà “Manco mia nonna porta questo.”

borsa solo se abbinata

Tacchi e borsette

Borse e borsette devono andare abbinate alle scarpe, perciò o le compri entrambi o sei rovinato. Meglio che lasci perdere, tanto lo sai che dovrai regalargliele appena uscirete per una passeggiata. Lei s’incollerà ad una vetrina squittendo. Tu tirerai il guinzaglio come un cane arrapato che vede una cagnetta dall’altro lato della via, sperando di spostarla da lì. Ma lei non ti lascerà scappare. “Amoooore (con minimo 5 O) ma hai visto che bella è quella borsa? E le scarpe di cocco in tinta? Che poi forse non è davvero cocco ma sembrano proprio vero. Sarà un 12 di tacco. Devo provarle!” La tua aureola si sbriciolerà, esattamente come il tuo conto, solo dopo aver strisciato la carta.

Stop alla depressione, amatevi

Smettila di compatirti, pensa a quanti pericoli hai scansato grazie a un Non San Valentino. Le tue finanze ringraziano. La tua autostima pure, perché non dovrai fingere di gradire situazioni in cui non sei a tuo agio. Cena da solo, strafogandoti di quello che ti piace, in tuta e ciabatte, senza preoccuparti della bilancia. Cucina per te con tutto l’amore che meriti. Sei il tuo migliore amico perciò prenditi cura di te stesso. Comprati cioccolatini, birra o bollicine e festeggia. Il divano e la playstation sono pronti ad accoglierti comodamente. Preparati un bidone di popcorn fregandotene di quelli che cadranno sul tappeto, e lascia che si preoccupino quelli fidanzati.  Un NON San Valentino ironico.

non san valentino sul divano

Summary
Un Non San Valentino ironico
Article Name
Un Non San Valentino ironico
Description
Un Non San Valentino ironico Un altro San Valentino da single Un poco demoralizzante se ti confronti con il mare di melassa che trabocca ovunque
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento sarà pubblicato solo dopo l'approvazione da parte del nostro staff.