Abitare, Benessere, Enogastronomia

Un futuro biologico per l’agricoltura europea

Un futuro biologico per l'agricoltura europea

Si prospetta una visione green e biologica per il prossimo futuro e tutti si stanno preparando, anche le Fiere 

Tracciabilità, filiere che interagiscono e packaging ecosostenibili, sono i tre obiettivi che, chi ha a cuore l’agricoltura bio, intende perseguire. A settembre parte una nuova rassegna internazionale, dedicata alle filiere produttive del biologico e del naturale. L’ospiterà Bologna Fiere, dal 9 al 12 settembre, in una sezione del SANA. Prende il nome di Sanatech, è sarà esplicitamente dedicata agli operatori del settore che utilizzano il sistema biologico. Un futuro biologico per l’agricoltura europea

banner dal Marcante 1758

Dal produttore al consumatore

Il salone vuole dare visibilità a tutti i passaggi della filiera “dal produttore al consumatore”. Un percorso tracciato dalla EU nella sua svolta Green, già presentato nel piano ‘From farm to fork’ e approvato dagli stati membri. La fiera si avvale della consulenza di Assobio, l’associazione nazionale delle imprese che si occupano di produzioni e distribuzioni di prodotti bio. Sarà l’occasione per anticipare alcune delle richieste del mercato. La prima delle quali è riuscire ad estendere le superfici coltivate in modo bio in Europa, entro il 2030. Ogni aspetto verrà scandagliato a fondo, dalle sementi alla pacciamatura, agli infestanti, tracciabilità e packaging ecosostenibili.

banner dal Marcante 1758
Un futuro biologico per l'agricoltura europea

Tecnologia d’avanguardia

Saranno le tecnologie ad essere l’elemento innovativo che farà fare un salto di qualità alle aziende agricole. Droni, sensori, robotica e nuovi materiali saranno i mezzi con cui vincere la sfida per un’agricoltura moderna e sana. In grado di mantenere e rafforzare i fragili equilibri ambientali, coniugandoli con una corretta redditività e incremento di produzione. Un modo di pensare al biologico che non sia un ritorno alle caverne, ma uno slancio ad un futuro etico ed eco-compatibile. Tutta la filiera dovrà aggiornare i propri requisiti per ottimizzare in ottica bio le proprie esigenze. Distribuzione, approvvigionamento energetico ed idrico, trasformazione e tracciabilità, ogni passaggio deve essere a disposizione dei consumatori.

Anche prove in campo

Sanatech presenterà anche con una sorta di tour in diverse regioni. Queste azioni all’esterno serviranno a spiegare ancor meglio le azioni necessarie per un’agricoltura bio di qualità. Le attività prevedono anche prove in campo e in diversi stabilimenti produttivi. Azioni che hanno lo scopo di ottenere un incremento delle superfici coltivate e relativo incremento dei consumi. In altre nazioni si consumano più prodotti bio, l’Italia dovrebbe adeguarsi. Questo garantirebbe migliori prezzi alla produzione e maggiore salute per i cittadini. Più alimenti ortofrutticoli sani, economicamente accessibili e sostenibili sono gli obiettivi immediati e futuri. Un futuro biologico per l’agricoltura europea

Un futuro biologico per l'agricoltura europea
Un futuro biologico per l'agricoltura europea

Credits: PxHere, Assobio

Summary
Un futuro biologico per l'agricoltura europea
Article Name
Un futuro biologico per l'agricoltura europea
Description
Un futuro biologico per l'agricoltura europea che punta sulla tecnologia e sulla tracciabilità per il benessere dei consumatori
Author
Publisher Name
Olab
Publisher Logo

Lascia un commento