Abitare, Benessere

Una gallina di 21 anni

Si chiama Peanut e vive in salute in una fattoria del Michigan.

Salvata quasi per caso da una nidiata dove i suoi fratelli erano già usciti dal guscio e il suo uovo sembrava destinato a finire nella spazzatura. La sua proprietaria ha sentito un timido pigolio provenire dall’interno e l’ha aiutata ad uscire dal suo guscio. Decisamente vispa e vitale ha rapidamente assunto il tipico aspetto di pallottola di piume. Peanuts non aveva il dentino sul becco che serve a rompere il guscio, per questo era in ritardo rispetto ai suoi fratelli e sorelle. Una gallina di 21 anni

Leggi tutto: Una gallina di 21 anni

Mamma chioccia l’ha rifiutata

La madre non l’ha riconosciuta come una delle sue creature e l’ha respinta. La proprietaria allora ha deciso di curarla e nutrirla in casa in una opportuna voliera. Le cure amorevoli l’han fatta crescere ben e dopo pochi mesi Peanuts è andata a raggiungere compagne e sorelle nel pollaio. Ha avuto una vita serena ed ha prodotto tante uova da cui sono nati tanti pulcini. Ha avuto la fortuna di sopravvivere a molti dei suoi figli. Ora non è più in grado di deporre, ed ha scelto di pensionarsi.

Entrava in casa

Abituata ad una vita accanto ai suoi proprietari era abituata ad entrare in casa, dalla quale usciva a sera per andare a dormire nel pollaio. Ma un giorno ha deciso di non voler più uscire e di voler restare in casa. Le hanno costruito una piccola voliera con cibo e paglia e con una ottima vista verso l’esterno. 

Una gallina di 21 anni

Col sole esce in veranda

Nei giorni più caldi esce in veranda, razzola un po’ e si regala bagni di sole, poi rientra. Ora vive in simbiosi con la sua proprietaria, le si accoccola in grembo mentre guarda la tv o legge, oppure si fa ospitare all’interno della sua giacca mentre svolge le faccende di casa. Nella stessa fattoria oltre alle galline vengono allevati altri animali da cortile, cani e gatti, perciò Peanut non è mai sola.

La gallina più vecchia

Peanut, è arrivata a 21 anni, ed è il pollo vivente più vecchio del mondo secondo il Guinness dei Record mondiali. Non è il record assoluto, un altro pollo visse 23 anni e 152 giorni. Forse lei potrebbe arrivare a battere questo record, anche se di solito i polli non superano i 10 anni di vita. La sua proprietaria dice che è un po’ artritica ed ogni tanto barcolla o si ribalta, ma sta abbastanza bene e potrebbe farcela. In fondo si comporta come tutti i vecchietti.

Viziata e coccolata

Riceve un’alimentazione bilanciata con l’aggiunta di vitamina D per le sue ossa. Adora lo yogurt ai mirtilli, le banane, uva e insalata, oltre al rituale becchime. Vivere in casa assieme ai padroni e al gatto di casa le fa bene, la mantiene vivace e attiva. Tutti la rispettano e la coccolano. Ora con lei vive anche una figlia quindicenne, condividono la stessa voliera e probabilmente si raccontano gossip e avventure di pollaio. Una gallina di 21 anni

Una gallina di 21 anni