Benessere, Eventi

La prima paziente curata dall’HIV con cellule staminali

Un trattamento che usa sangue e cellule del cordone ombelicale per sconfiggere l’AIDS.

Potrebbe essere di grande aiuto anche per curare tumori aggressivi oltre all’AIDS questa procedura. Sono 38 milioni in tutto il mondo le persone con la sindrome da immunodeficienza e molte di loro potrebbero essere salvate. Il metodo, tentato con successo, prevede di utilizzare il sangue e le cellule contenute nel cordone ombelicale. Erano già stati effettuati due tentativi in precedenza, con trapianto di midollo osseo, ma la reazione ottenuta con le staminali è stata molto più efficace. La prima paziente curata dall’HIV con cellule staminali

Continua a leggere →