Abitare, Enogastronomia, Marketing

Spreco Alimentare cosa ne sappiamo

Vorremmo tutti sprecare meno cibo ma non sempre vi riusciamo

Sono dati emersi da un recente report che sottolinea l’interesse dei consumatori ad acquisti più intelligenti. L’aumento dei prezzi che coinvolge anche l’ortofrutta, ha reso più attenti verso ciò che si mette nel cartello. La Giornata Internazionale della consapevolezza sugli sprechi alimentari si celebra il 29 settembre, ed è l’occasione per fare il punto. C’è un atteggiamento molto positivo verso il contenimento dello spreco alimentare, come sottolinea l’ONU, che ha posto come obiettivo la riduzione al 50% entro il 2030. Un obiettivo che molti cittadini ritengono troppo alto, ma uno stimolo a fare meglio. Spreco Alimentare cosa ne sappiamo

Continua a leggere →
Benessere, Enogastronomia

Spreco alimentare ancora non ci siamo

Stiamo imparando a sprecare meno ma ancora possiamo fare molto meglio, i nostri frigoriferi traboccano di cibo che non consumeremo

In questo periodo natalizio, in cui c’è grande abbondanza alimentare, non dobbiamo dimenticare quanto cibo viene sprecato. Una spesa assennata aiuta a non sprecare troppo cibo, ma questo comporta una certa organizzazione. Troppo spesso i nostri pasti non sono programmati e ci lasciamo prendere la mano da alcuni cibi che acquistiamo reiteratamente. Una lista realizzata con cura, tenendo conto delle esigenze della famiglia, evita i doppioni e le rimanenze nel frigorifero. Una buona lista è realizzata, se ve la ricordate, seguendo la pianta del supermercato, in modo da non dover ritornare a visitare gli stessi scaffali più volte perdendo tempo. Spreco alimentare ancora non ci siamo

Continua a leggere →
Benessere

Dimezzare lo spreco alimentare

Come riuscire a ridurre lo spreco alimentare in un decennio. Rivalutare ed utilizzare i prodotti che sono imperfetti riducendo i costi di smaltimento

C’è un piano per dimezzare gli sprechi alimentari entro il 2030. Serviranno obiettivi strategici e una buona dose di creatività per ottenere il risultato. A meta secolo saremo quasi 10 miliardi sul pianeta, per dare il giusto apporto alimentare a tutti, il sistema deve cambiare. Dovrà farlo in modo radicale se non si vuole danneggiare ulteriormente il clima. Dimezzare lo spreco alimentare

Continua a leggere →