Benessere, Viaggi

Smart working in fattoria un’opzione interessante

Portare il lavoro ovunque senza vincoli, è una scelta che ha fatto nascere delle alternative importanti

Una nuova piattaforma incrocia i bisogni di smart workers e aziende agricole. Nasce così la possibilità di essere ospitati gratuitamente presso strutture che sono posizionate nel verde, lontane dalle costrizioni cittadine. Diventa possibile lavorare ovunque a contatto con la natura, in una formula di nomadismo che sembra essere la ricetta vincente in epoca di pandemie. Si chiama Borgo Office la prima piattaforma che rende possibile tutto ciò. Smart working in fattoria un’opzione interessante

Eventi

Smart working molto a rilento

Potrebbe essere una soluzione per molte aziende ma mancano le strutture e la capacità di sfruttare l’occasione

Sembrava essere la panacea per le aziende, tutti a casa a lavorare con smart working per mantenere viva la produzione e andare avanti anche al tempo del COVID_19. Invece sono appena 600.000 i lavoratori che riescono ad attivarsi dai loro appartamenti e dai loro salotti. Una minoranza che mette il dito nella piaga nella poca organizzazione del lavoro italiana. Tutti gli altri sono in ferie forzate, o in cassa integrazione. Un enorme spreco di risorse. Smart working molto a rilento