Eventi

MAD verso la chiusura definitiva

Il magazine satirico chiuderà a fine anno, ci ha educati a dubitare ed usare la nostra testa

Era la testata dello sberleffo, dell’umorismo grasso ma mai banale, pronto a prendere in giro chiunque e qualunque cosa. Nato nel 1952 aveva raggiunto una tiratura immensa, superando i 2 milioni di copie vendute, una cifra enorme per una rivista satirica. Gli autori si erano dato il compito di risvegliare le coscienze e per molte generazioni sono riusciti nel loro scopo. Sapevano prendersi in giro tanto da firmare ogni numero con “scritto e disegnato dal solito gruppo di idioti“. MAD verso la chiusura definitiva