Abitare, Eventi

Il permafrost siberiano si scongela troppo velocemente.

Dopo la CO2 il metano è ritenuto il maggior pericolo per il riscaldamento globale

Il panorama siberiano sta mutando ora che il permafrost sta scongelando con una rapidità eccessiva. I gas serra rischiano di aumentare in modo esponenziale. Lo scorso anno in Siberia le temperature sono aumentate di circa 6° C. rispetto alla media. Il fenomeno rapido di disgelo del permafrost potrebbe liberare una enorme quantità di metano. Il gas sinora trattenuto nel calcare e nel fango darebbe avvio a una vera “bomba a metano“. Gli scienziati sono molto preoccupati. Il permafrost siberiano si scongela troppo velocemente.

Continua a leggere →