Abitare, Eventi

Orso ciccione dell’anno

In Alaska si svolge un particolare contest, quello dell’orso più “abbondante” dell’anno.

Ogni anno nel Parco Nazionale di Katmai in Alaska si ha una delle più consistenti risalite in acque dolci dei salmoni. È un’abbondanza di breve durata ma di grande effetto scenico. Lo sanno bene gli orsi bruni che si danno appuntamento in alcuni punti del fiume Brooks, in attesa che il pranzo gli salti, letteralmente, in bocca. È l’atto finale con cui gli orsi completano la loro alimentazione prima di entrare in stato letargico. Orso ciccione dell’anno

Eventi, Viaggi

Un selfie condanna a morte un orsacchiotto

Un cucciolo d’orso nero è stato abbattuto dopo che alcuni turisti hanno offerto cibo per potergli scattare dei selfies

Un evento tragico causato dalla voglia di apparire. La tragedia è stata innescata dall’azione stolta di alcuni turisti, che hanno offerto cibo al cucciolo d’orso per poter scattare foto e fare selfies. Gli orsi sono degli opportunisti, abituati a cogliere ogni occasione per nutrirsi. Se gli viene data l’occasione di ricever cibo extra, perdono la naturale paura verso gli umani. Questo provocherà gravi incidenti. Gli orsi tenderanno a richiedere sempre più cibo ignorando le risorse naturali ed avvicinandosi agli insediamenti umani. Un selfie condanna a morte un orsacchiotto

Benessere

Nervo vago il benessere di un abbraccio d’orso

Ogni giorno qualcuno sottolinea un altro collegamento di un organo o un sistema nervoso col misterioso nervo vago. Sembra che tutto passi da lì.

Già la definizione non aiuta, il suo nome deriva dal latino “vagus” ovvero vagante, errante, vagabondo, nomade, incostante, instabile, indeciso, volubile. Eppure pare proprio che sia lui a decidere del nostro umore, del nostro dolore e del nostro livello di stress. Arrivare a comprendere come agisce può innalzare di molto la speranza di sconfiggere molte malattie. I nostri nervi possono avere una funzione rilassante, se li stendiamo e allunghiamo raggiungiamo un momento di calma. Coloro che praticano stabilmente lo stretching muscolare o il tai-chi conoscono bene queste sensazioni. Nervo vago il benessere di un abbraccio d’orso

Eventi

M49 fuga per la libertà

L’orso sfuggito dal recinto elettrificato acquista notorietà e fan

Sembra una favola o una leggenda la fuga di M49 l’orso catturato dalla forestale pochi giorni fa. Rinchiuso in un recinto alto 4 metri e con 7 fili ad alta tensione è riuscito in una impresa degna del miglior copione di un film d’azione. Ha scavalcato tutte le reti ed ora vaga alla ricerca della sua indipendenza. Su di lui pende un’accusa grave e c’è chi lo vorrebbe uccidere. M49 fuga per la libertà.