Abitare, Eventi

Il permafrost siberiano si scongela troppo velocemente.

Dopo la CO2 il metano è ritenuto il maggior pericolo per il riscaldamento globale

Il panorama siberiano sta mutando ora che il permafrost sta scongelando con una rapidità eccessiva. I gas serra rischiano di aumentare in modo esponenziale. Lo scorso anno in Siberia le temperature sono aumentate di circa 6° C. rispetto alla media. Il fenomeno rapido di disgelo del permafrost potrebbe liberare una enorme quantità di metano. Il gas sinora trattenuto nel calcare e nel fango darebbe avvio a una vera “bomba a metano“. Gli scienziati sono molto preoccupati. Il permafrost siberiano si scongela troppo velocemente.

Eventi

Durante l’Oktoberfest c’è un grande picco di metano

La produzione eccessiva di gas è legata al consumo di birra, ma non è quella emessa coi sonori rutti tipici della festa.

Chissà quest’anno come sarà l’Oktoberfest, tra mascherine e distanziamento probabilmente sarà in tono minore. Perde una parte del suo fascino popolare. La forzata promiscuità e qualche birra di troppo, scioglie molte lingue ed anche i più timidi riescono a conoscere nuove persone. Non tutto viene per nuocere però. L’ambiente tirerà un grosso sospiro di sollievo, se la festa sarà in tono minore. Ogni anno arrivano a Monaco circa 6 milioni di persone per la grande festa della birra. Durante l’Oktoberfest c’è un grande picco di metano