Abitare, Benessere

Mattoni organici, saranno il futuro delle costruzioni?

Nato per caso come nelle migliori scoperte rivoluzionarie potrebbe finire nello spazio

Un materiale che potrebbe avere un grande futuro. Mattoni organici per costruire palazzi ecosostenibili che sanno eliminare CO2 e che possono moltiplicarsi. Sembra un sogno ma c’è una fondamento reale scoperta alla base di questi mattoni. Lo hanno chiamato “Mattone Frankenstein” e durante il processo è verdastro, ricorda più la pelle di Hulk che un pezzo di muro. Lo ha scoperto un team americano dell’Università di Colorado Boulder. Mattoni organici, saranno il futuro delle costruzioni?