Benessere

I geni non servono per prevedere se sarai gay.

Uno studio pubblicato su Science ha preso in considerazione i dati di 470.000 persone. I dati forniti dai geni hanno fornito risultati troppo limitati, non in grado di essere attendibili

I dati erano relativi a persone che in almeno un caso avevano avuto una relazione omosessuale. Dall’esame dei loro geni sono stati rilevate 5 varianti. Due solo per gli uomini, una per le donne e due per entrambi i sessi. Il risultato è che non c’è un singolo gene gay, ma piuttosto il contributo di molti piccoli effetti genetici sparsi nel genoma. Tradotto in parole semplici nessun esame del DNA può predire le preferenze sessuali. I geni non servono per prevedere se sarai gay.

Benessere

Genetica controllata, dove sono i confini etici?

Cosa fareste se poteste avere la certezza di poter eliminare malformazioni

Un recente caso ha suscitato interesse negli USA. Una coppia ha scoperto di avere un gene mutante o ad alto potenziale mutante in uno di loro. Un gene che potrebbe portare la loro prole ad avere seri problemi di salute, tale da minare la qualità della loro vita. Si sono posti la domanda genetica controllata dove sono i confini etici?