Benessere

Funghi magici la nuova rivoluzione psichedelica

La città di Oakland sta guidando un nuovo movimento psichedelico che si basa sull’uso di sostanze naturali che non creano dipendenza

Tutto è iniziato con la depenalizzazione del consumo personale, prima è arrivata la marijuana poi le altre sostanze per uso ricreativo. Vendita e acquisto restano illegali, ma il possesso e l’uso di tutti gli elementi psichedelici naturali sono adesso liberi e depenalizzati. Quindi, se possiedi una fonte di DMT (Dimetiltriptammina) presente in natura, sotto forma di radice, fungo, cactus o corteccia di albero e ne hai preso, non succede nulla. Anche se la assumi in un luogo pubblico, non sarai penalizzato, sempre che il tuo comportamento non arrechi disturbo. Funghi magici la nuova rivoluzione psichedelica