Abitare, Viaggi

Milano prova a trasformarsi in una foresta

3 milioni di piante da mettere a dimora entro il 2030. Una nuova veste anche per le Olimpiadi invernali

Il sindaco Sala ci tiene molto a parlare della sensibilità dei milanesi verso la salvaguardia della città e di concerto del pianeta. “Stiamo cambiando molte cose, passando ai bus elettrici, riducendo il traffico urbano e favorendo i trasporti pubblici. Stiamo lavorando anche sull’abbassamento delle temperature anche se c’è tantissimo lavoro ancora da fare“. Milano prova a trasformarsi in una foresta.

Abitare

Un cimitero che in realtà è un bosco

La possibilità di dare sepoltura ai propri cari in una foresta preservata

E’ nato dall’idea di un ragazzo rimasto orfano. Ogni volta che visitava i suoi cari al cimitero provava disagio davanti alla tomba che li ospitava. Un luogo freddo che però non creava la giusta atmosfera per onorarli come meritavano. Il ragazzo ora cresciuto, ha trovato il modo di creare uno spazio più adatto a chi vuole sentirsi a proprio agio dopo una perdita. Un cimitero che in realtà è un bosco.

Benessere

L’enorme spreco della carta igienica

Molta è prodotta da polpa di legno vergine, la parte nobile del legname

Non diamo mai molta importanza alla carta igienica, eppure ognuno di noi ne fa grande uso. Almeno 140 rotoli a testa ogni anno. Il loro costo è basso perciò non ci preoccupa molto, eppure dovremmo porre maggiore attenzione. Soltanto in Canada sono scomparsi 7 milioni di ettari di foresta boreale proprio per produrre quei soffici rotoli in soli 20 anni. L’enorme spreco della carta igienica.