Enogastronomia

Food influencer a spasso o quasi

Il Lockdown che ha costretto alla chiusura temporanea tutti i ristoranti ha mandato in crisi anche chi ha utilizzato le loro risorse

Gli influencer che hanno “banchettato” sulle informazioni, sui menu, sui piatti, sull’inventiva degli chef ora non sanno di cosa parlare. Per salvare la loro professionalità hanno inventato un hashtag  #iostocoiristoratori che si occupa di sostenere moralmente chi nella ristorazione ha investito tutto se stesso. A riunirli un web provider Virality che in questi tempi grami offre i propri servizi per il rilancio delle attività. Food influencer a spasso o quasi

Benessere, Enogastronomia

Buon cibo il comfort food è elisir di felicità

Niente come il cibo più gradito aiuta a costruire un atteggiamento positivo

Fatevi un regalo, se potete sospendete in questi giorni i regimi troppo restrittivi. Evitate di mettervi in posizioni che sono psicologicamente poco vantaggiose. Lo dicono gli psicologi che ci dobbiamo gratificare per superare meglio questo periodo di quarantena. Sia che siate bloccati a casa o che dobbiate ritornarci appena possibile, è giunto il momento di mettere in pratica il ricettario di nonne e bisnonne. Buon cibo il comfort food è elisir di felicità

Enogastronomia

Essere etici nel food & beverage è un valore premiante!

Prima edizione dell’Ethical Food Design ha raggiunto il suo apice con la premiazione a Palazzo Reale a Milano

La prima edizione dell’Ethical Food Design a livello nazionale ha raggiunto il suo apice con la premiazione del 9 luglio scorso a Palazzo Reale a Milano. Non è più sufficiente produrre in modo qualitativo e esteticamente ineccepibile. Per affrontare il futuro si deve saper produrre cibo in modo etico, sostenibile e compatibile con le esigenze di un mercato in evoluzione. Soprattutto nel massimo rispetto degli 11 elementi che determinano l’essere etici. Essere etici nel food & beverage è un valore premiante!

Enogastronomia

Battute finali per Ethical Food Design

Oggi alle 15,30 verrà assegnato il premio e le menzioni speciali per Ethical Food Design Chi vincerà?

Sono 4 le aziende (3 trentine e 1 veneta), che partecipano oggi alla selezione finale per aggiudicarsi il Premio Ethical Food Design a Milano. Chi riuscirà nell’impresa di conquistare l’ambito premio tra le 23 aziende selezionate ed i 28 prodotti analizzati? Seguiteci la nostra inviata è sul luogo e ci darà gli esiti in tempo reale. Battute finali per Ethical Food Design.

Enogastronomia

Etica e sostenibilità le parole vincenti nel food

Cresce il settore agro-alimentare e chi applica attenzione a etica e sostenibilità ha i maggiori successi

Il cibo è la passione e se volete la mania degli italiani, all’estero ci prendono bonariamente in giro per questo. Dicono “gli italiani non possono smettere di parlare di cibo anche mentre mangiano”. Ebbene siamo fieri di questa passione che ci mette in cima alla classifica dei paesi che spendono di più pro-capite per il cibo. La cosa più bella che accompagna la nostra mania è che sempre più sono etica e sostenibilità le parole vincenti nel food.

Enogastronomia

Tutto comprato in rete pranzo compreso

La cucina intatta come il salotto bello della nonna

Non cucino più! Potrebbe essere questo il nostro futuro prossimo. Tutto comprato in rete pranzo compreso. Il cibo lo compro già pronto grazie all’e-commerce, e me lo faccio recapitare a casa all’ora che voglio. Risparmio la fatica di tenere una dispensa fornita e riduco il frigorifero all’essenziale.