Benessere

Questo profumo forse apparteneva a Nefertiti

Ricostruiti grazie alle tracce consevate in alcuni vasetti e bottiglie le composizioni di alcuni profumi cari agli egizi

L’antico Egitto continua ad affascinare ed interessare, dopo aver riscoperto i lieviti in grado di far preparare birra e pane, ora è il turno dei profumi. I residui rimasti in alcune ampolle e vasetti hanno dato la possibilità di stabilire gli ingredienti base che li componevano. Qualcuno ha parlato di profumo di Cleopatra, ma questo non è possibile. La regina celebre per i suoi sfortunati amori e le sua strategie politiche, aveva una propria personale fabbrica di profumi. Questo profumo forse apparteneva a Nefertiti

Enogastronomia

Gli antichi egizi mangiavano un ottimo pane

Ricostruito il lievito che gli egizi usavano per panificare ed è soprendentemente buono

4500 anni o forse più la panificazione era già sviluppata in modo tale da permettere di mettere sulle tavole dei Faraoni ma anche del popolo un pane di pregevole qualità. Un ingegnere statunitense appassionato delle culture alimentari antiche è riuscito ad ottenere in coltura il lievito che veniva utilizzato quasi 5 millenni fa. Gli antichi egizi mangiavano un ottimo pane.