Benessere, Eventi

Imparare una seconda lingua aiuta

Sono molti i vantaggi dell’imparare una lingua diversa da quella natia, e coinvolgono anche la salute mentale.

Sono molti i benefici di conoscere una seconda lingua, alcuni sorprendenti, altri abbastanza ovvi. Gli scienziati sono convinti che possa migliorare la qualità della nostra vita perché obbligano il cervello ad allenarsi costantemente. Questo allenamento è visibile anche nelle dimensioni. Chi studia una seconda lingua, ha un ippocampo e una corteccia cerebrale più grande, rispetto alla norma. Imparare una seconda lingua aiuta

Continua a leggere →
Benessere, Eventi

Riusciremo a diventare superuomini?

L’evoluzione dei nostri corpi viene studiata attentamente per produrre nuovi superuomini e superdonne.

Le nostre capacità fisiche e mentali sono molto superiori a quelle che possiamo supporre. Il nostro cervello è duttile ed è pronto ad imparare e ad intervenire nelle situazioni necessarie. Spesso però non sappiamo come stimolarlo a dovere e ci arrendiamo alle funzioni più semplici che possa svolgere. Questo studio parte da una strana razza di gatti che era appartenuta ad Ernest Hemingway. Sono una colonia che ancora risiede nella sua casa a Key West, originata dalla progenitrice “Biancaneve”. Sono gatti che hanno sei dita nelle zampe anteriori invece delle consuete cinque. Riusciremo a diventare superuomini?

Continua a leggere →
Benessere

Stress mentale da sonno, fame e decisioni da prendere

Ci spegniamo velocemente se facciamo contemporaneamente
troppe cose

Lo stress mentale è causato da sonno, fame e troppe decisioni da prendere. Poco sonno e poco cibo raffreddano e rallentano il cervello. L’alimento principale che consuma la nostra materia grigia è il glucosio. Senza di lui ci spegniamo e proviamo una sensazione di affaticamento mentale. Diventiamo pigri, assonnati o nervosi. Se dobbiamo prendere molte decisioni in rapida successione il cervello ci abbandona.

Continua a leggere →
Benessere

Il cervello si riforma e riattiva da solo

Un ragazzino Americano al limite del miracolo

Come si vive senza un sesto del cervello? Dovreste chiederlo a Tanner Collins un ragazzino americano che è al limite del miracoloIl suo cervello si riforma e riattiva da solo.  A 7 anni i chirurghi gli hanno asportato un terzo del suo emisfero destro dove era cresciuto un tumore benigno grande come una palla da tennis.

Continua a leggere →
Benessere

Le pause possono salvarti il cervello

Inutile cercare di focalizzare l’attenzione costantemente

Rileggete i vostri articoli o le vostre e-mail più importanti? E lasciate passare qualche minuto prima di inviarle, o correggerle? Bravi siete sulla buona strada. Infatti sono le pause che possono salvarvi il cervello. Quei 5-10-15 minuti di inattività, vi fanno riscoprire errori, ma anche imprecisioni, o modi migliori di esporre i vostri pensieri. Impegnarsi mentalmente con continuità vi da la sensazione di essere iper-produttivi, ma non è così.

Continua a leggere →