Abitare, Eventi

Rubata toilette d’oro da 6 milioni

Rubata toilette d'oro da 6 milioni

L’aveva realizzata Maurizio Cattelan era un’opera d’arte controversa, il furto 4 anni fa in Inghilterra

Collocata in un gabinetto del Blenhaim Palace nell’Oxfordshire, aveva fato parlare di se per la stranezza, e soprattuto perché qualcuno aveva pensato di rubarla. Era una toilette perfettamente funzionante e collegata alla rete fognaria. Infatti per poterla rubare è stata strappata dagli scarichi creando un problema di allagamento al piano dove era stata installata. Rubata toilette d’oro da 6 milioni Leggi tutto: Rubata toilette d’oro da 6 milioni

Ispirazione dall’orinatoio di Duchamp

L’opera di Cattelan era intitolata “America” ed era un’accusa di eccessi commerciali nel mondo dell’arte. Un lusso esagerato, degno di una società troppo opulenta. Previo appuntamento poteva essere utilizzata di chiunque ne facesse richiesta, per un breve periodo. Era costituita da un quintale d’oro ed era la perfetta dimostrazione della ricchezza come simbolo di cafonaggine. L’ispirazione a Cattelan era arrivata da un’opera di Marcel Duchamp, di un secolo fa. “Fountain” fu un’opera che suscitò scandalo, perché rappresentava un orinatoio

6 milioni di valutazione

Il valore dell’opera era stimato in circa 6 milioni di dollari. Dopo essere stata rubata, se ne sono perse completamente le tracce. Anche nel sottobosco dei mercanti e dei ladri di opere d’arte non se ne sapeva più nulla. Svanita come se non fosse mai esistita. Molto probabilmente è stata fusa e rivenduta in più pratici e anonimi lingotti.

4 persone accusate del furto

A distanza di 4 anni da quella mattina del settembre 2019, sono state arrestate 4 persone con l’accusa di aver commesso il furto. L’opera era assicurata, e la compagnia per la quale era assicurata ha sollecitato ricerche e indagini per ottenere informazioni, arrivando anche ad offrite una cospicua taglia (100.000 sterline) se qualcuno avesse fornito informazioni utili.

Rubata toilette d'oro da 6 milioni

Cattelan credeva fosse una bufala o uno scherzo

L’artista aveva immaginato, nel momento in cui è stato raggiunto dalla notizia, che si trattasse di una burla o di uno scherzo. Chi poteva essere interessato a rubare un water closet? Ma aveva dimenticato il materiale con cui era stato creato. L’oro ingolosisce molti. I 4 arrestati sono compresi tra un’età di 35 e 39 anni e probabilmente hanno fatto il colpo della vita. Non è ancora certo, mancando l’oggetto del furto, che potranno essere condannati.

Presentato al Guggenheim di New York

America” era stato presentato tre anni prima al Guggenheim Museum di New York. Installato in un bagno al 5° piano, era stato visitato ed usato da molti, come un normale water closet. Con la sola eccezione che non poteva essere sollevata la tavoletta. Molti hanno approfittato della solitudine del momento, e si sono immortalati in selfie mentre usufruivano di quell’opera d’arte inconsueta.

Trump molto scontento

“America” era diventata anche un simbolo dell’arroganza di Trump che aveva chiesto al Guggenheim dei quadri di Van Gogh e si sentì rispondere che al massimo avrebbero forse potuto inviare il cesso d’oro. Trump non la prese bene. Rubata toilette d’oro da 6 milioni

Credits: Guggenheim Museum, web, Pixabay

Summary
Rubata toilette d'oro da 6 milioni
Article Name
Rubata toilette d'oro da 6 milioni
Description
Rubata toilette d'oro da 6 milioni, catturati forse i 4 responsabili che probabilmente hanno fuso i 100 chili d'oro e li hanno trasformati in lingotti
Author
Publisher Name
Olab
Publisher Logo

Lascia un commento