Benessere

Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo?

Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo

Verranno sorteggiati tra i più ricchi i fortunati che avranno il vaccino, o ci sarà un criterio morale?

Vaccino ovunque, ogni stato cerca di fabbricarsene uno o più di uno in questa corsa per arrivare primo. Non è una corsa limitata a portare benefici salutari solamente. Ovviamente ci sono molti interessi economici in ballo. Big Pharma sarà ovviamente in prima linea per ottenere il miglior risultato possibile, ma lo stesso stanno facendo i governi. Un autentico duello tra le nazioni più evolute in campo chimico e farmaceutico che vale anche come prestigio nazionale. Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo?

banner dal Marcante 1758

I russi gli americani i cinesi e anche gli europei

Tutti in frenetica attesa che le sperimentazioni sull’uomo diano i loro risultati per poter distribuire i loro prodotti. Eppure c’è un enorme quesito a monte, chi li riceverà per primo? Trump ha tentato delle azioni di accaparramento di tutte le dosi disponibili. Vuole arrivare primo anche perché ha bisogno di dare rassicurazioni ai suoi elettori in questo ultimi giorni di campagna presidenziale. Il modo completamente divisivo con cui si rapporta agli elettori fa sorgere un dubbio. Userà il vaccino per premiare i suoi sostenitori?

banner dal Marcante 1758

I paesi deboli

Sarebbe auspicabile un progetto che tenga conto anche della morale e non solo della disponibilità economica. Gli Usa partono avvantaggiati ma i paesi deboli e svantaggiati hanno gli stessi diritti di quelli più forti e ricchi. I sistemi sanitari di molti paesi che potremmo definire di terza fascia rispetto allo sviluppo, non sono in grado di sostenere la spesa di un vaccino generalizzato. Eppure anche loro, o forse proprio loro ne avrebbero ancora più bisogno.

Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo

Abbandonati al loro destino

La discriminazione implicita rispetto ai paesi poveri rischia di emarginare ancora di più certe nazioni. La recente propaganda Trumpiana che cerca di incolpare la Cina di aver diffuso il “virus cinese” va in quella direzione. Incolpare altri senza tener conto delle proprie inadeguatezze. Cercare di confinare il virus in paesi poveri non significa eliminarlo. Coloro che fossero infettati, asintomatici o no, cercherebbero di fuggire da paesi troppo contaminati. La diffusione si perpetuerebbe poiché il vaccino non sarà disponibile per tutti immediatamente. Dovrebbero essere favorite tutte le fasce deboli di ogni paese, evitando gli egoismi nazionali.

Prima la sanità

Ad usufruire per primi dei vaccini dovrebbero essere gli operatori sanitari e gli over 65. Chi è a contatto con infetti ogni giorno deve essere preservato. Anche perché perdendo la loro esperienza il rischio sarebbe di non poter intervenire in caso di riproposizione della pandemia. Una seconda ondata forse non ci sarà, ma è giusto prepararsi ad ogni evenienza. Gli anziani assommano altre difficoltà al Covid-19 quindi sono più attaccabili e più difficili da curare. Per raggiungere la cosiddetta immunità di gregge si dovrà attendere che una grande percentuale dei popoli abbia ricevuto il vaccino

Dal 3% al 70%

L’OMS invita a prendere in considerazione alcuni studi che consigliano di vaccinare il 3% delle popolazioni di ogni paese, e proseguire ad espandere le vaccinazioni fino ad una copertura superiore al 70%. Ovviamente alcuni paesi vorranno avere più voce in capitolo. Si propone quindi una questione etica e morale. Favorire chi può permettersi di acquistare i vaccini a qualsiasi prezzo o porre limiti che diano una chance ad ogni paese. I vaccini sono sviluppati in buona parte da aziende private che probabilmente metteranno all’asta i loro prodotti. La speranza è che sappiano accontentarsi senza volersi arricchire in un colpo solo. Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo?

Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo

Credits: all pics by PxHere

Summary
Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo?
Article Name
Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo?
Description
Quando arriverà il vaccino chi ne godrà per primo? saranno i paesi più ricchi ad accaparrarsi ogni dose o verranno distribuiti ad ogni paese?
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento