Viaggi

Ponza un’isola da sogno

ponza un'isola da sogno

Ponza è la meta che tutti dovremmo visitare almeno una volta

Ponza è l’isola delle prelibatezze culinarie, dei vini straordinari, del mare limpido e dei patrimoni storici di incredibile valore. Molto spesso tendiamo a cercare mete esotiche lontane per andare alla ricerca di ambienti naturali e umani meravigliosi, dimenticando che alcuni dei più suggestivi tesori li abbiamo a pochi passi da casa nostra. Questo vale per l’isola di Ponza che oggi vi presentiamo in tutto il suo indiscutibile splendore. Ponza si trova nel pieno del mar Tirreno, in provincia di Latina. È un’isola ricca di coste frastagliate e calette, facilmente raggiungibile da Anzio. Qui trovi un elenco dei traghetti per Ponza da Anzio con info prezzi. L’isola è visitabile per lo più in barca ma anche l’entroterra nasconde posti meravigliosi che vi lasceranno un ricordo unico ed inimitabile. Ogni anno i suoi fondali trasparenti e i borghetti abitati attirano migliaia di turisti che arrivano per ammirare i resti appartenenti ai Greci e ai Romani che abitarono il posto nell’antichità. Difatti Ponza conserva ville, piscine e peschiere antiche che si alternano alle costruzioni dell’impero borbonico. Ponza un’isola da sogno.

banner dal Marcante 1758

Le spiagge di Ponza

La maggior parte delle spiagge di Ponza si raggiunge in barca ma ce ne sono alcune, come Chiaia di Luna, che si raggiungono a piedi. Chiaia di Luna è la più famosa dell’isola e il suo nome deriva dal fatto che è una falesia luminosissima raggiungibile percorrendo un tunnel risalente all’epoca romana. Un’altra spiaggia che vale la pena di visitare è la baia di Bagno Vecchio, il cui nome deriva dalla colonia borbonica che l’ha resa quella che vediamo oggi e che custodisce anche una meravigliosa necropoli romana. Vale la pena ristorarsi al sole anche sulla spiaggia di Cala Feola, sulla Spiaggia del Frontone, sulla Cala del Core e sulla Cala Felce. Per questo consigliamo di pianificare una visita di almeno una settimana per poterle ammirare tutte.

Agraria Riva del Garda

Grotte, rocce e tracce dei romani

Proprio per la sua conformazione Ponza è caratterizzata da grotte e cunicoli scavati nella roccia che si diramano lungo i tratti costieri. Una delle grotte più famose è quella di Pilato, raggiungibile in barca a dieci minuti dal porto. Gran parte della struttura, oggi, è sommersa dalle acque ma è tutt’ora visitabile prenotando un’escursione. Le Grotte di Pilato sono una rete di tunnel che si collegano ad un murenaio romano, una grande vasca che in antichità fungeva da area di allevamento ittico. La struttura è caratterizzata da marmi intagliati, scalini e porticati per cui si ritiene che le grotte fungessero da Bagni Privati che si collegavano direttamente alla villa di Ottaviano Augusto. Secondo la leggenda il nome deriva da un giovane rampollo romano mandato a Ponza per contenere il suo spirito litigioso ed attaccabrighe. Il suo intervento a Ponza per sedare una ribellione dell’isola, in seguito, fu la ragione per cui i bagni presero il suo nome.

È la meta adatta a tutte le età

Infine Ponza offre una grande varietà di intrattenimento serale o diurno che spazia tra esperienze culinarie d’eccezione ed escursioni guidate, passeggiate o trekking. È un’isola che offre divertimento per tutte le fasce d’età ed è visitabile da coppie, giovani o famiglie. Gli abitanti del posto sono cordiali e ospitali e sanno fronteggiare l’invasione turistica della bella stagione con tutte le accortezze per rendere la vacanza indimenticabile. Ponza un’isola da sogno.

Summary
Ponza un'isola da sogno
Article Name
Ponza un'isola da sogno
Description
Ponza un'isola da sogno la meta per chi ama spiagge rocce grotte e siti di interesse storico legati all'antica Roma tra cui un allevamento di murene
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento