Enogastronomia, Eventi, Viaggi

Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone

Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone

La curiosità umana sembra non avere limiti e nemmeno la sua follia

Tre uomini sono stati multati per aver tentato di lessare dei polli nelle piscine termali del parco di Yellowstone. I tre erano parecchio orgogliosi della loro bravata e hanno confessato che anche dopo essere stati cacciati dai ranger, hanno portato a termine la cottura. Hanno mangiato i loro polli e hanno dichiarato che erano fantastici. Le piscine termali di Yellowstone sono interdette al pubblico che può avvicinarsi solo sulle passerelle sopraelevate che le delimitano. Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone

banner dal Marcante 1758

Acque pericolose

Le acque delle piscine termali sono pericolose. Anche se sono bellissime per le miriadi di colori che si concentrano lì, non sono certo adatte per cucinare né per fare un bagno. Il Parco è il più visitato di tutti gli Stati Uniti, unisce scorci fantastici a una natura selvaggia, che deve essere rispettata. Ogni pozza ha caratteristiche diverse, con microclimi che supportano ecosistemi unici e fragili. In queste acque inospitali vivono dei microbi conosciuti come estremofili.  Anche quella che sembra solida terraferma in realtà è spesso solo un sottile strato superficiale di incrostazioni. Scavalcare la recinzione è estremamente pericoloso. Nel 2016 un ragazzo è letteralmente scomparso. Ha tentato di camminarvi sopra ed è sprofondato. Le acque dalle forti componenti acide hanno disciolto il corpo che non è mai stato ritrovato.

banner dal Marcante 1758
Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone

Altri incidenti

Yellowstone è molto frequentata, quindi gli incidenti sono quasi all’ordine del giorno. I ranger faticano a far rispettare le semplici regole che i turisti dovrebbero seguire. Un turista in vena di farsi un selfie s’è avvicinato troppo ad un bisonte per uno scatto indimenticabile. È stato accontentato, infatti il bisonte lo ha caricato e travolto. I maniaci delle foto hanno avuto anche loro il piacere di andare oltre i limiti. Un drone che avrebbe dovuto scattare vedute aeree, s’è schiantato in una delle piscine e non è mai stato recuperato. Una intera famiglia ha pensato di campeggiare in un’area proibita. Dopo aver pagaiato in canoa su uno dei laghetti proibiti, alla ricerca del luogo ideale, si è preparata con le pentole per cucinare il pranzo in una delle pozze termali. Fortunatamente qualcuno ha avvisato i rangers che hanno provveduto a fermarli prima del tentativo di picnic estremo.

Tre ragazzoni

Il ranger che ha multato i tre uomini che volevano cucinare i loro polli, li ha definiti dei ragazzoni irresponsabili. Idioti che volevano osare qualcosa di proibito. Ha consegnato loro una multa salata ed ha ottenuto che venissero condannati a due anni di libertà vigilata. I tre furbetti, una volta giunti al Shoshone Geyser Basin hanno avvolto due polli in sacchi di iuta. Li hanno poi immersi in una delle sorgenti geotermiche del bacino per cucinarli a dovere. Nelle interviste rilasciate hanno dichiarato che non volevano fare nulla di male e di non voler contaminare il geyser. Che anche se non sembrava, in realtà portano un grande rispetto al Parco. Ora non potranno più tornare a visitare Yellowstone e probabilmente i polli li cucineranno a casa. Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone

Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone

Credits: PxHere

Summary
Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone
Article Name
Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone
Description
Polli lessati nelle piscine termali di Yellowstone da tre uomini in vena di fare una bravata. Le fonti termali sono pericolose e possono essere mortali
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento