Benessere, Eventi

LOL soap opera e le risate aggiunte

LOL soap opera e le risate aggiunte

La polemica su cosa fa o non fa ridere non si placa

Il nuovo programma LOL, (Laughing Out Loudly, traducibile con Ridendo A Crepapelle) dove alcuni comici si sfidano per far ridere i colleghi, continua a far parlare di sé. L’obiettivo è quello di riuscire a suscitare ilarità negli altri concorrenti, per eliminarli dal gioco. C’è chi giudica l’esperimento come perfettamente riuscito o un perfetto fiasco. Si entra in un campo che complesso. Cosa fa veramente ridere e qual è la forza di una battuta? Le claques esistono da millenni, c’erano già nei giochi del Colosseo, le risate o gli applausi a comando fanno parte dei riti teatrali. L’ilarità in televisione è stata spesso utilizzata a dismisura, con aggiunta di risate finte, che suscitano, talvolta, un effetto straniante. LOL soap opera e le risate aggiunte

banner dal Marcante 1758

Risate aggiunte

Le risate posticce sono diventate comuni dopo l’avvento delle soap opera ed in Italia con la nascita delle cosiddette TV libere o commerciali. Molti programmi di livello misero, con comici di scarsa vena sono state “elevate” a programma di facile ilarità con l’aggiunta di sonori posticci. Torme di spettatori con voglia di protagonismo sono state arruolate col ruolo di marionette plaudenti. Programmi come Striscia la notizia devono il loro successo più alle risate indotte, che alla qualità dei servizi. C’è chi ha studiato a fondo il fenomeno e ne ha fatto un’analisi dettagliata.

banner dal Marcante 1758
LOL soap opera e le risate aggiunte

Cresce la qualità

Recentemente la qualità dei testi di molti programmi è cresciuta, ma il viziaccio di aggiungere risate preregistrate è rimasto intatto. I critici insistono che quei suoni dovrebbero sparire, ma i produttori tv insistono che la loro presenza è necessaria. Sono troppo pochi gli utenti che percepiscono le battute, soprattutto quelle ciniche o fini. Le risate finte servono proprio a sottolineare quelle battute e a renderle più divertenti. O almeno più facili da comprendere. A parere dei produttori non si possono lasciare le audience sole, a giudicare autonomamente la qualità delle battute. Del resto la risata è un messaggio che suscita sempre interesse. Se qualcuno ride, qualcosa sta succedendo.

Un test su misura

Hanno realizzato un test su misura sottoponendo a gruppi di ascoltatori, della stessa età e gruppo sociale, 4 battute di basso livello. Dapprima le hanno somministrate senza assistenza sonora, poi con risate posticce ed infine con risate reali. Il livello di gradimento è aumentato ad ognuno degli stadi successivi. Soprattutto le risate spontanee e reali hanno fatto alzare i punteggi di ognuna delle battute. È proprio il risultato che i producer delle sitcom aspettavano, ed è per questo che non arriveremo, in breve tempo, ad assistere a programmi senza aggiunte.

LOL soap opera e le risate aggiunte

La risata come gancio

La risata di altre persone funziona come gancio. Ha il senso di qualcosa che si può condividere. È giusto ed è possibile ridere in quel momento, rende la comicità più apprezzabile se qualcun altro partecipa. La risata ha qualcosa di ancestrale, è un segnale di piacevolezza, più o meno condivisibile, ma non lascia indifferenti. Scatta il bisogno di condividere. A volte si ride solamente perché altri ridono, anche se non si ha compreso la battuta o cosa sta accadendo. Per questo LOL è interessante, perché non ha nessun “invito” a partecipare all’ilarità, anzi la nega.

Una vera preparazione

Capita di essere predisposti alla risata dall’ilarità di altri. Poco importa quanto brutta fosse la battuta, si ride per il gusto di ridere, come per liberarci di qualcosa. Questo innesco funziona quanto più le risate sono vere e non indotte artificialmente. L’innovazione nelle sitcom la fece la serie Friends, una delle prime ad essere registrata con un vero pubblico. Quelle risate erano molto coinvolgenti e decretarono il successo della serie. Imitata rapidamente da molte altre produzioni. Potete sperimentare su voi stessi l’esperienza di guardare uno show senza risate e avvertire una sensazione di disagio. Basta togliere l’audio ad una scena che conoscete bene, e noterete che non riesce a farvi scattare la voglia di ridere. LOL soap opera e le risate aggiunte

Credits: PxHere, amazon.

Summary
LOL soap opera e le risate aggiunte
Article Name
LOL soap opera e le risate aggiunte
Description
LOL soap opera e le risate aggiunte, le claques esistono da sempre, l'ilarità si condivide con un senso di liberazione e la tv ci gioca
Author
Publisher Name
Olab
Publisher Logo

Lascia un commento