Benessere

Stress mentale da sonno, fame e decisioni da prendere

stres mentale sonno fame troppe decisioni

Ci spegniamo velocemente se facciamo contemporaneamente
troppe cose

Lo stress mentale è causato da sonno, fame e troppe decisioni da prendere. Poco sonno e poco cibo raffreddano e rallentano il cervello. L’alimento principale che consuma la nostra materia grigia è il glucosio. Senza di lui ci spegniamo e proviamo una sensazione di affaticamento mentale. Diventiamo pigri, assonnati o nervosi. Se dobbiamo prendere molte decisioni in rapida successione il cervello ci abbandona.

Pappami - il piatto che si mangia

Il cervello ci pianta in asso se lo stressiamo

E’ il suo modo di comunicarci che abbiamo raggiunto una soglia che sarebbe meglio non varcare. Quella in cui cominceremo a commettere errori. Una zona di pericolo che il cervello cerca di evitare. Se tentiamo di fare troppe cose alle stesso tempo (multitasking) scaricheremo più velocemente il nostro cervello. Il paragone con i nostri telefoni è calzante, se scattiamo molte foto, scarichiamo musica e video arriveremo presto nella zona rossa. Questo è semplice da verificare in ognuno di noi. Se però insistiamo nelle attività multiple, senza prenderci pause, lo svuoteremo completamente. Anche se le donne sembrano in grado di governare più azioni alla perfezione.

Crucolo

Uno alla volta per carità

Il nostro cervello può dedicarsi bene ad una sola attività alla volta. Se chiediamo alla mente di occuparsi di diversi compiti, anche se sembrano semplici, la stancheremo rapidamente. Soprattutto se dobbiamo prendere decisioni. C’è però una variabile importante, ovvero l’interesse. Se un’attività piace in modo particolare tutto lo stress mentale collegato è ridotto o accantonato. Anche se coinvolge molta della nostra attenzione e del nostro pensiero. Uno studio recente ha dimostrato che se il compito che ci attende è giustamente compensato la fatica mentale diventa relativa. La gratificazione aiuta a proseguire nell’impegno mentale.

stress mentale sonno fame troppe decisioni

La fatica mentale può essere più psicologica che biologica

Molta fatica mentale può essere più psicologica che biologica. Ci sono prove che diverse regioni del cervello diventano più attive quando una persona si sente travolta emotivamente da quello che fa. Alcune regioni si illuminano quando il cervello si rende conto che sta per commettere errori. Cerca di dirti che ne ha avuto abbastanza, che è ora si smettere o di cambiare. Smettere di fare qualcosa e prendersi del tempo per fare qualcos’altro è il trucco per uscire dall’impasse.

Evitare di fare la stessa cosa

Bisogna evitare di svolgere compiti affini, staccare in modo nettoAlzarsi dal desktop ed andare al bar, uscire, passeggiare, cucinare qualcosa, per dare alla mente la possibilità di allontanarsi da quella soglia. Sedersi in poltrona ad ascoltare musica, fare una telefonata che non riguardi l’argomento di lavoro sposta l’attenzione e rilassa. Anche fare un sonnellino, meditare o andare in palestra aiutano anche se non dobbiamo mai dimenticare la cosa principale. Ovvero che è pensare, l’attività che stanca il cervello. La leggerezza è una dote rara, mettetela a frutto con la vostra mente. Lo stress mentale è causato da sonno, fame e troppe decisioni da prendere.

stress mentale sonno fame troppe decisioni

Summary
stress mentale da sonno fame e troppe decisioni
Article Name
stress mentale da sonno fame e troppe decisioni
Description
Sonno fame e troppe decisioni da prendere, lo stress mentale è servito, le attività multiple svuotano il cervello, la soluzione puntare sull'interesse
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento sarà pubblicato solo dopo l'approvazione da parte del nostro staff.