Benessere

La memoria la scatena la sorpresa

memoria sorpresa dopamina

Volete incrementare la vostra memoria, fatelo regalandovi sorprese

E’ più facile legare i ricordi a qualcosa di strano, inusuale. Più il fatto è stordente e più lo richiamerete alla memoria velocemente. Tutti abbiamo ben scolpito in mente dove eravamo nel momento dell’attacco alle torri gemelle. Forse ricordiamo perfettamente il primo paio di jeans oppure il primo disco che abbiamo comprato (si c’è stato un tempo in cui i dischi si compravano). Oppure ricordiamo il primo istante in cui abbiamo visto lui/lei. Questa capacità è stata dimostrata anche in laboratorio con i test su cavie e topolini. La memoria la scatena la sorpresa.

banner dal Marcante 1758

Come renderla più attiva e vivace?

La nostra memoria è scatenata o legata da fatti unici o eventi clamorosi. Ci sono un prima e un dopo della prima vacanza da soli o del primo approccio sessuale. Mentre magari non riusciamo a ricordare niente di quello che abbiamo fatto a colazione o dove abbiamo ficcato quelle dannate chiavi. E’ sempre la benedetta dopamina la sostanza che il nostro cervello rilascia e che viene trasportata nell’area dove stipiamo la memoria. Quel guizzo di dopamina in più legato all’emozione ci permette di fissare quel momento.

Pian delle Vette - azienda agricola
memoria sorpresa dopamina

Sono le sorprese a stregarci

Ogni giorno viviamo centinaia di piccole sorprese, emozioni che ci permettono di legare qual momento a qualcosa di positivo o negativo. Sono quelle che formano la nostra personalità e che individuano i nostri interessi. A volte una sorpresa più forte cementa i nostri ricordi, anche minimi, di una giornata che altrimenti avremmo rimosso. Il colore di quelle scarpe, o l’abito che portavamo quando.. Che la dopamina svolgesse questo compito era già stato provato ma ora è evidente che viene coinvolto anche l’ippocampo, il centro delle nostre emozioni.

Le emozioni fissano la memoria

Questo giochetto è ben noto a chi lavora nel campo del marketing e dell’advertising. Il tentativo è quello di indurre il consumatore ad avere un coinvolgimento emozionale, per fare in modo che il messaggio arrivi  puntuale. Più il coinvolgimento e lo stupore suscitato è forte e più il consumatore sente come suo, appropriato, vincente il messaggio che si vuol far passare.

memoria sorpresa dopamina

Come usare questa conoscenza

Per fissare nella nostra memoria si possono usare queste conoscenze. Lasciandosi sorprendere dai fatti della vita. Invece di focalizzarsi solo sulla produttività, conviene prendersi piccole pause alla ricerca di qualcosa di gratificante. Celebrare, almeno nel proprio intimo ogni successo anche piccolo. Lanciare le braccia al cielo e gratificarsi con un buon caffè o un evviva sicuramente fisserà quel momento. Alzatevi e fate un giro attorno alla vostra sedia o al vostro desk, sgranchite le gambe mentre rilasciate dopamina. Interagite con le cose, soprattutto con gli oggetti nuovi, fate fare al vostro cervello quel piccolo “pop” di meraviglia davanti a qualcosa di bello. Ecco fatto, senza nessuna azione sconvolgente avete cementato la vostra memoria. La memoria la scatena la sorpresa.

memoria sorpresa dopamina

Summary
La memoria la scatena la sorpresa
Article Name
La memoria la scatena la sorpresa
Description
La memoria la scatena la sorpresa e viene fissata dagli elementi di sorpresa che si succedono durante la giornata, la dopamina è il mezzo che coinvolge l'amigdala
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento sarà pubblicato solo dopo l'approvazione da parte del nostro staff.