Benessere

La bellezza dei corpi non convenzionali ad Edimburgo

moda etica per taglie forti

Una mostra dedicata alla moda che sa apprezzare la diversità

Viene dalla Scozia una mostra che vuole celebrare la diversità della bellezza del corpo umano. L’hanno titolata “Body beautiful: diversity on the catwalk” (Meraviglia del corpo: la diversità in passerella). Si basa su una evidente cambiamento nella mentalità sia dei consumatori che dei produttori di moda. Le modelle viste recentemente in passerella rappresentano un cambiamento etico, un maggior rispetto per chi non possiede le misure canoniche. La bellezza dei corpi non convenzionali ad Edimburgo è assolutamente in primo piano.

banner dal Marcante 1758

Varietà di misure ed etnicità

Recentemente le passerelle, dopo un dominio incontrastato dei canoni estetici caucasici, sono diventate un caleidoscopio di colori e forme. L’esigenza di allargare le collezioni per includere anche taglie più grandi ha comportato anche un ripensamento dei casting. Ora non è più inusuale vedere sfilare in passerella donne più mature che non si limitano alla 38 o alla 40. 

banner dal Marcante 1758

Esempi di moda veramente speciale

Alcuni dei capi esposti sono affascinanti non solo dal punta di vista stilistico ma anche in chiave etica. Viene dato risalto a collezioni che esaltano le peculiarità. Tra i pezzi più significativi c’è anche il cappotto cammello di Max Mara con hijab coordinata o il trench di Burberry creato appositamente per la studiosa Sinéad Burke. La Burke è affetta da nanismo, ed è essa stessa il manifesto della necessità di produrre anche per le cosiddette nicchie. Il mercato sarebbe pronto ad acquistare beni di lusso e qualità se ne gliene venisse offerta l’occasione. Non potevano mancare alcuni dei pezzi di Jean Paul Gaultier, un pioniere nel campo della sperimentazione per i fuori-taglia. Vero anticipatore della tendenza.

Mostra aperta fino ad ottobre

Ci saranno esempi di creatività nel campo della moda che sanno essere inclusivi ed abbracciare la positività di corpi e personalità diverse. Le creazioni presenti esplorano i temi delle taglie, gender, età, etnia e disabilità. La mostra allestita dal National Museum of Scotland di Edimburgo da Georgina Ripley è aperta dal 23 maggio fino al 20 ottobre 2019. Per ulteriori informazioni su la bellezza dei corpi non convenzionali ad Edimburgo www.nms.ac.uk/

moda taglie etica bellezza

Summary
La bellezza dei corpi non convenzionali ad Edimburgo
Article Name
La bellezza dei corpi non convenzionali ad Edimburgo
Description
La bellezza dei corpi non convenzionali ad Edimburgo Una mostra dedicata alla moda che sa apprezzare la diversità di taglie, gender, età, etnia e disabilità
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento sarà pubblicato solo dopo l'approvazione da parte del nostro staff.