Abitare, Viaggi

I terribili granchi del cocco

I terribili granchi del cocco

Sono enormi arrivano a misurare un metro e pesano fino a 9 chili

Per mantenere un corpo simile devono mangiare molto ed hanno la fama di essere praticamente onnivori. Il loro pasto principale è la tenera e gustosa polpa delle noci di cocco. Sono praticamente gli unici essere viventi a riuscire a rompere il duro guscio ed accedere alla polpa. Le loro chele sono potentissime, e riescono a rompere di tutto. I terribili granchi del cocco Leggi tutto: I terribili granchi del cocco

Devono trovare cibo costantemente

Ma le soli noci di cocco non bastano a sfamarli, si sono adattati a mangiare ogni cosa gli capiti a tiro, mangiano pollame, gatti, frutta, foglie e qualunque cosa su cui riescono a posare le loro chele. In casi di estremo bisogno arrivano anche al cannibalismo. Per incrementare la consistenza dei loro corpi mangiano gli esoscheletri dei loro simili dopo che hanno fatto la muta. Questo apporto di calcio serve per irrobustire il loro eccezionale corpo.

Tra Pacifico e Indiano

Vivono nelle piccole isole tra Oceano Pacifico e Indiano. Probabilmente la scarsità di cibo a disposizione su quelle piccole isole e atolli ha fatto sviluppare la particolare abilità nell’aprire i cocchi. Riescono a coglierli dal terreno e a trasportarli anche per diversi chilometri. La continua ricerca di cibo ha sviluppato il loro odorato che è sensibilissimo. Muovono le loro antenne come un radar, per focalizzare da dove provengono gli odori che li interessano.

Abitudini notturna ma nella foresta…

Sono prevalentemente notturni ma non disdegnano di muoversi nell’interno delle foreste più profonde anche di giorno. L’odorato li guida efficientemente e qualsiasi animale in difficoltà o morto diventa una loro preda. Il timore è che a causa di questa fame insaziabile, abbiano mangiato anche l’eroina del cielo Amelia Earhart che è probabilmente precipitata in un’isoletta del pacifico.

Scomparsa in un atollo

Era l’atollo di Nikumaroro dove la celebre pilota d’aereo, pioniera dei voli in solitaria, ha fatto perdere le proprie tracce. Per provare che i granchi del cocco potrebbero averla divorata hanno effettuato un esperimento, hanno abbandonato un maiale nella foresta. I granchi lo hanno rapidamente spolpato e smembrato, trascinando via le parti migliori per mangiarle comodamente nelle loro tane. 

Non dormire a terra e all’aperto

I rari abitanti di queste isole ed atolli consigliano di stare alla larga e di non trascorrere le notti dormendo sul terreno o all’aperto. Hanno chele poderose e possono riuscire a staccare mani o dita all’incauto che si facesse sorprendere nel sonno o cercasse di catturarli. I granchi sono molto silenziosi e riescono anche ad arrampicarsi sugli alberi per piccoli tratti. I terribili granchi del cocco

I terribili granchi del cocco

Credits: Pixabay

Summary
I terribili granchi del cocco
Article Name
I terribili granchi del cocco
Description
I terribili granchi del cocco sono enormi e voracissimi per mantenere un corpo molto grande mangiano tutto ciò che possono
Author
Publisher Name
Olab
Publisher Logo

Lascia un commento