Benessere, Enogastronomia, Marketing

I birrifici artigianali volano

I birrifici artigianali volano

Un successo inimmaginabile fino a pochi anni fa, la cultura della birra è sempre più importante

In un decennio i birrifici e i micro-birrifici artigianali sono aumentati in modo esponenziale. Sono 1085 quelli esistenti, segno di una ottima salute del settore che fa segnare numeri record non solo sul mercato interno. C’è molto interesse anche dall’estero per le bionde, rosse, stout, IPA italiane, tanto che l’export viaggia con aumenti a 2 cifre percentuali. Una grande attenzione è rivolta agli ingredienti nazionali e locali. Molti birrifici hanno investito direttamente per avere la certezza di poter utilizzare materie prime certificate e locali. I birrifici artigianali volano

Leggi tutto

Orzo e luppolo

Orzo e luppolo coltivati in Italia, sono una delle missioni future del settore. Ingredienti che tengano conto della disponibilità delle materie prime, in aree vicine ai birrifici. Crescono i birrifici a km zero, qualche struttura si è specializzata nella produzione di malto e nella coltivazione di luppolo nella propria zona, anche se la domanda è molto più forte dell’offerta. La difficoltà è trovare i terreni giusti per coltivare il luppolo italiano. Specializzazioni queste, che fanno la differenza e portano a prodotti sempre più riconoscibili nell’oceano di proposte. La filiera comincia ad avere una struttura matura, e punta a coprire il fabbisogno totale con materie prime locali. Quasi ogni regione ha sviluppato coltivazioni ad hoc, con molte varianti che assicurano fragranze uniche alle birre artigianali. Una specializzazione che garantisce una differenziazione ed una riconoscibilità, molto importanti per attirare consensi.

Richiesta in aumento

Aumenta esponenzialmente la percentuale di consumatori che amano sperimentare. La ricerca di nuove cotte, nuovi sapori, ha fatto lievitare i consumi. L’ipotesi è che a fine anno verrà raggiunto, e forse superato, il record di 35 litri a testa. Le aromatizzazioni particolari stimolano il mercato, i gusti inusuali occupano nicchie sempre più rilevanti. Quasi ogni ingrediente viene testato per soddisfare i gusti più disparati. Miele, castagne, canapa, mosto d’uva, agrumi, olive, zucca, ciliegie, solo per fare alcuni esempi, sono sapori sperimentati ed entrati in produzione. Aumenta anche l’attenzione per il settore gastronomico, l’accoglienza turistica come occasione di visitare birrifici è un settore in espansione. Sempre più ristoranti offrono una carta delle birre artigianali e ne consigliano gli abbinamenti. Cresce anche l’interesse per birre più alcooliche e speziate come quelle di Natale, recentemente premiate da UnionBirrai.

I birrifici artigianali volano

Voglia di sperimentare

Quella dei birrifici e micro-birrifici è una cultura artigianale legata ai giovani. Sono spesso progetti nati da imprenditorie giovanili e start-up. Un segno positivo di dinamicità e volontà d’innovare il settore. Il fenomeno ha creato molti posti di lavoro e ha dato nuove aspettative a chi cercava uno sbocco alla propria creatività. Sono nate anche nuove figure professionali, in grado di indirizzare le scelte produttive e garantire l’eccellenza delle birre. L’uso dei prodotti locali, non massificati, necessita di particolari vagli per assicurare la perfezione dei gusti, colori, sentori. Il settore risente ancora di una freschezza imprenditoriale che a volte commette errori di gioventù. Ma ogni esperienza serve a fortificare e a crescere.

Made in Italy sempre più richiesto

La richiesta di birre italiane dall’estero è in forte incremento. Ad attirare è proprio l’italianità del prodotto, per la sua unicità e la fantasia, nel proporre ingredienti insoliti o impensati. Un mercato veloce, che ha bisogno di consumare velocemente, poiché molte birre non sono pastorizzate o microfiltrate. Birre “giovani” nella produzione ma “importanti” nella struttura, che devono arrivare ai consumatori in tempi brevi. Destinate ad un pubblico curioso, disposto a spendere per degustare una bevanda “unica”, speciale in tutto il suo percorso. Una birra che è figlia di una ricerca che passa dall’innovazione, dall’intraprendenza e dalla fantasia dei birrai. I birrifici artigianali volano

I birrifici artigianali volano

Credits: Pixabay

Summary
I birrifici artigianali volano
Article Name
I birrifici artigianali volano
Description
I birrifici artigianali volano, l'interesse anche dall'estero è formidabile per l'italianità, la fantasia, il gusto delle nostre birre
Author
Publisher Name
Olab
Publisher Logo

Lascia un commento