Abitare, Benessere

Fermare la strage da Fentanyl

Fermare la strage da Fentanyl

Un numero di decessi per overdose che sembra inarrestabile

Il Fentanyl è un prodotto farmaceutico che ha molte controindicazioni ed è un oppiaceo sintetico. Utilizzato come “painkiller”(abbatti dolore), è diventato in pochi anni una delle cause di decessi per overdose più frequenti. Produce uno sballo paragonabile a quello dell’eroina. Molti consumatori di droga non sanno nemmeno di consumarlo, e sono completamente ignari del pericolo che corrono. I trafficanti di droga lo aggiungono ad altre droghe per ottenere un effetto di maggiore dipendenza. Da un lato aumentano i profitti in breve tempo, e dall’altro eliminano la loro stessa clientela. Una scelta che parrebbe idiota, ma che non interessa ai trafficanti che vogliono arricchirsi in poco tempo. Fermare la strage da Fentanyl

Leggi tutto

Una soluzione chimica

Per combattere un killer così silenzioso, gli scienziati stanno lavorando ad un vaccino. Le cavie che stanno sperimentando questo ritrovato, hanno reagito producendo anticorpi che bloccano gli effetti del Fentanyl. Impediscono che l’effetto dell’oppiaceo arrivi al cervello. Lo fa aumentando le difese immunitarie e mettendo a disposizione gli anticorpi che inibiscono il processo. Lo “sballo” in questo modo viene bloccato. Inoltre tende ad impedire l’uso reiterato dell’oppiaceo sintetico. Questo potrebbe essere utile anche a chi è costretto ad usare il farmaco per placare il dolore e poi ne diventa dipendente.

La ricerca è al primo stadio

La ricerca deve ancora essere sviluppata, è solamente al primo stadio, ma gli effetti sono incoraggianti. Il timore che bloccare gli effetti del Fentanyl potesse inibire gli altri oppiacei è scongiurato. Non influisce sugli altri medicinali “painkiller”, perciò chi venisse vaccinato, ma avesse l’esigenza di curare il dolore, potrebbe ancora farlo con altri prodotti. Il target resta concentrato su coloro che sono dipendenti da sostanze e non vogliono correre rischi di overdose, più o meno consapevolmente

Fermare la strage da Fentanyl

Un mercato parallelo

Rispetto all’acquisto in farmacia, esiste un mercato parallelo che spaccia Fentanyl. L’effetto ricercato è quello sostitutivo dello sballo da eroina. Chi può se lo fa prescrivere su ricetta dal medico di fiducia. Esistono organizzazioni che intercettano queste ricette per smerciarle. Le richieste sono in aumento e il fenomeno non sembra semplice da arrestare. Il mercato delle sostanze proibite ha una resa economica tale che incoraggia chi vuole fare denaro velocemente. Il vaccino potrebbe essere pronto per essere distribuito in 3-4 anni. La speranza che venga approvato dalla FDA e reso disponibile, incoraggia a proseguire negli studi. Salvare molte vite, soprattutto dei giovani e tossicodipendenti, è un obiettivo che sembra alla portata. Fermare la strage da Fentanyl

Credits: Pixabay

Summary
Fermare la strage da Fentanyl
Article Name
Fermare la strage da Fentanyl
Description
Fermare la strage da Fentanyl un oppiaceo sintetico che viene aggiunto a molte sostanze e che crea una forte dipendenza ed overdose
Author
Publisher Name
Olab
Publisher Logo

Lascia un commento