Benessere

Felici sul lavoro se il boss sa ascoltare

felici sul lavoro se il boss sa ascoltare

Le cose da non dimenticare per avere un team affiatato

Sempre più difficile riuscire ad ottenere in azienda un team di dipendenti produttivi e soprattutto felici sul posto di lavoro. In realtà è meno complicato di come sembra se il boss sa ascoltare. I dipendenti hanno cose da comunicare. Ponendo attenzione a tutti i loro messaggi si ottengono risultati.

banner dal Marcante 1758

Un bravo boss sa mediare sulle diverse esigenze

Ognuno di loro ha esigenze e prospettive diverse, saperle accordare è il lavoro principale di un bravo boss. Recepire le aspettative significa porgere l’orecchio ad ognuna di queste necessità. Che vanno da un abbigliamento informale, alla possibilità di ospitare in ufficio i propri animali domestici. Oppure di mantenere una elasticità di orari che consenta di accudire i pargoli. La produttività aumenta se i dipendenti sono felici, se sono contenti di essere lì.

Crucolo

Suggerimenti e consigli da vagliare

Un boss sempre impegnato che non trova il tempo di accorgersi di tutti i progressi dei propri dipendenti alimenterà un clima ostile o demotivante. Accettare suggerimenti, consigli o motivare le scelte che sono state intraprese su certi progetti, aiuta a formare un vero team. Evitare di usare sufficienza anche davanti ad evidenti fuori tema consente di far sentire ogni dipendente come portatore di idee. Tutti vogliono rendersi utili, vogliono essere partecipi, perciò raccogliere suggerimenti è il modo migliore per coinvolgerli.

felici sul lavoro se il boss sa ascoltare

Ringraziare per l’impegno 

Saper ringraziare per il lavoro svolto è un modo semplice di dare gratificazione e fare qualche massaggio all’ego dei dipendenti. Darà loro un ulteriore stimolo a migliorare e ad impegnarsi nella creazione di un ambiente di lavoro positivoRingraziateli spesso per l’impegno, ma non limitatevi ad una email o ad sms, fatelo di persona. Niente inorgoglisce e rende felici meglio di sentirsi apprezzati e parte di un tutto. Avere ben chiaro qual’è il ruolo della propria parte di lavoro nel totale del progetto.

Hobby, interessi, famiglia e denaro

Tenere conto degli hobby, degli impegni familiari, delle cose che rendono interessanti la vita dei dipendenti crea rafforzamento. Saper interloquire con loro anche su soggetti che non sono solo di lavoro incrementa un senso di appartenenza ad un gruppo. Ovviamente la gratificazione finanziaria è sempre graditissima, ma non deve essere l’unica leva su cui appoggiarsi. 

Summary
Felici sul lavoro se il boss sa ascoltare
Article Name
Felici sul lavoro se il boss sa ascoltare
Description
Felici sul posto di lavoro se il boss sa ascoltare per avere un team affiatato e molto produttivo contento di collaborare ed essere lì
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento sarà pubblicato solo dopo l'approvazione da parte del nostro staff.