Eventi

Erano russe le guerriere amazzoni?

erano russe le guerriere amazzoni

Gli archeologi russi hanno scoperto tombe con tre generazioni di donne guerriere

Quattro corpi di donne di età diverse, nello stesso sito, appartenenti a tribù di Sciti, sepolte circa 2.500 anni fa. Sono quattro donne, una matura, due giovani ed un’adolescente. La loro tribù era nomade e questo rinfocola il mito greco delle amazzoni. Le donne guerriere che cavalcavano con un seno nudo per poter tirare meglio con l’arco. Nelle tomb3 erano presenti armi ed equipaggiamenti per cavalcare oltre ad ornamenti utilizzati per le battaglie. Erano russe le guerriere amazzoni?

Crucolo

Un popolo pronto a difendersi attaccando

Gli sciti erano un popolo errante che utilizzava la forza per ottenere i propri privilegi. Le donne guerriere nella loro cultura erano la norma e non una eccezione. La dimostrazione di questa uguaglianza viene proprio da questi scavi. Gli stessi rituali erano ripetuti sia per i guerrieri maschi che per le guerriere. Le tombe costituite da tumuli sono situate nella zona di Devitsa, nella Russia occidentale. Sono 19 i tumuli scoperti e scavati sinora dagli archeologi.

Pian delle Vette - azienda agricola
erano russe le guerriere amazzoni
credits: Archeoolog.ru

Femministe ante litteram?

Le donne guerriere scite indossavano pantaloni come i loro uomini. Vivevano in piccole tribù che si muovevano continuamente a cavallo ed erano valide cavallerizze. Dalle armi rinvenute nelle tombe utilizzavano archi e frecce, lance e coltelli. Le donne guerriere partecipavano alle azioni, a fianco degli uomini, infatti molti dei loro corpi mostrano segni di ferite da armi. La ritualità delle sepolture fa presumere che avessero raggiunto la parità almeno in battaglia. Il loro ruolo era ugualmente di alto livello.

Due tombe depredate

Purtroppo due delle tombe sono state svuotate dai ladri, gli arredi e le armi sono scomparsi, ma le altre due sono ancora intatte. La donna più matura ha ancora gli accessori con cui è stata sepolta. In capo porta un complicato copricapo d’oro con disegni ed incisioni, chiamato calathos. Il calathos sembra la corona di una regina o una sciamana, una corona molto alta arricchita di piastre d’oro e decorazioni. È il primo ad essere stato trovato negli scavi nella posizione in cui veniva indossato. Altri calathos sono stati trovati per caso dai contadini mentre aravano i campi, ma sono stati rimossi prima che le tombe potessero essere studiate.

erano russe le guerriere amazzoni

Pugnali, lance e frecce

La donna matura è stata sepolta con un pugnale di ferro e una freccia con una speciale biforcazione in punta. All’interno del tumulo anche ossa di agnello, probabilmente facente parte di un rito propiziatorio. L’altro tumulo non profanato mostra una guerriera probabilmente morta in battaglia. La posizione con cui è sepolta è quella del “cavaliere”, ovvero seduta come se fosse pronta a spronare il cavallo e lanciarsi al galoppo. Nella sua tomba un misto di accessori femminili e guerreschi, uno specchio in bronzo, un bracciale di perle di vetro e due lance. Erano russe le guerriere amazzoni?

Credits Pics from the net

Summary
Erano russe le guerriere amazzoni?
Article Name
Erano russe le guerriere amazzoni?
Description
Erano russe le guerriere amazzoni? il ritrovamento di 4 tombe contenenti donne guerriere con armi e ferite di battaglia lo confermerebbe
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento