Eventi, Marketing

Curare la fedeltà

curare la fedeltà

il 03-12-2022 è nata BCV PLUS Boscaini Scarpe

A Natale i clienti potranno essere ancora più fedeli al brand Boscaini! Il 3 dicembre è stata lanciata la nuova carta vantaggi BCV PLUS, che prosegue un percorso nato oltre 7 anni fa. I primi dati sono davvero incoraggianti: i clienti sono felici della proposta che sta catalizzando le attenzioni al progetto. Curare la fedeltà

Leggi tutto

Un lancio anticipato di 6 mesi

Uscita in anticipo per ridurre l’impatto inflazionistico che aumenta i prezzi dei prodotti, valida in tutti i 7 store della catena, presto anche per l’e-commerce. Un progetto fedeltà a cui Olab & Partners stava lavorando da tempo e che ha recuperato i dati e le informazioni raccolte negli anni precedenti di attività. Una sospensione, corrispondente gli anni della pandemia, che ha segnato a sorpresa, una forte mancanza esplicitamente dichiarata dai clienti.

Studiare il cliente è una questione anche di tecnologie

Una pausa indispensabile per riallineare le tecnologie e rivedere l’engagement di fidelizzazione, il fidanzamento con cliente – citando Cristina Lazzati nell’editoriale di questo dicembre di GDO WEEK. Siamo partiti dai numeri e dai dati che Boscaini Scarpe avevano a disposizione dalla precedente versione della carta fedeltà, dati raccolti grazie al sistema gestionale in essere. Abbiamo impostato un metodo di marketing che ha consentito di rielaborare l’incidenza, redditività, investimenti e costi di gestione del progetto, utilizzo, classi di fatturato e tutto quello che sono le info che ci può dare una profilazione. Dai dati più elementari a quelli più sofisticati. Il tutto complicato anche dalle variazioni continuative delle leggi sulla privacy o GDPR.

Rilanciare i vantaggi per mantenere autorevolezza

La revisione delle proposte di fidelizzazione, i vantaggi, è stata di fatto radicale ed è stata improntata in una logica triennale, con proposte reali e calibrate, rispettose della coerenza dei valori di Boscaini Scarpe, fortemente orientata al mondo fashion. Grande spinta all’utilizzo del digitale, riduzione dell’impatto ambientale potendo riattivare le precedenti carte anche da smartphone. La novità maggiormente significativa riguarda la gestione dei premi legata alle stagioni moda. Il non dover attendere la fine dell’anno solare, ma dare a fine stagione la possibilità al cliente di riscuotere i premi guadagnati. Investendo i buoni premio su nuovi prodotti: al termine della stagione invernale (28 o 29 febbraio) e di quella estiva (30 settembre) di ogni anno. Un articolato sistema di contatto con i clienti che si iscriveranno che consentirà al brand Boscaini di essere presente, man non stressare, il cliente fedele.

Progetto multidisciplinare, la fedeltà si costruisce in team

Un lavoro multidisciplinare che ha coinvolto strategia e marketing (Cesaro & Associati e Olab & Partners), branding e comunicazione (Wintrade srl ), tecnologie gestionali interne (Sys-dat Group), aspetti legali, regolamento (Pragmatica Plus) e privacy  (DPO RETE 231 S.C) e tutto il personale che è stato coinvolto nel processo e, in particolare, al gruppo dirigenziale Boscaini guidati dal PM project Leader Andrea Boscaini. Curare la fedeltà

Link per attivare BCV PLUS

Summary
Curare la fedeltà
Article Name
Curare la fedeltà
Description
Curare la fedeltà Il 3 dicembre è stata lanciata la nuova carta vantaggi BCV PLUS per regalare ancora più opportunità alla clientela
Author
Publisher Name
Olab
Publisher Logo

Lascia un commento