Eventi, Marketing

La prima nave da crociera fu varata nel 1900

Un lungimirante imprenditore tedesco prese la decisione di far armare uno yacht per viaggi di piacere

Era di origine ebrea il direttore generale della Hamburg-America Line, una linea di trasporti marittimi, la più importante di quegli anni. Albert Ballin era un imprenditore illuminato che voleva mantenere intatto il potenziale della sua azienda, incrementando le entrate. Non pago di essere a capo della più importante linea di trasporto merci, provò ad immaginare un modo innovativo di viaggiare. Invece di rivolgersi a viaggiatori di necessità, allargò il suo target ad una clientela ricca, in grado di pagare viaggi di piacere. Per invogliarli a spendere, fece costruire una nave apposita, con i comfort necessari per una crociera piacevole. La prima nave da crociera fu varata nel 1900

Enogastronomia, Marketing

Il Parmigiano-Reggiano bocciato dalla UE

Notizie molto positive dal comparto vendite del Consorzio Parmigiano-Reggiano. Ma ci si mette la UE a creare intralci.

Quando sai di avere il miglior prodotto alimentare del mondo nel settore caseario ma qualcuno ti pesta i piedi, è necessario arrabbiarsi. È questa la situazione dei caposaldi della cucina mediterranea frustrati da una scellerata scelta dell’Unione Europea. Il Parmigiano-Reggiano nonostante il periodo molto cupo, è riuscito nell’impresa di incrementare le vendite anche nel periodo più gramo, quello dominato dalle paure del Covid. Cifre importanti, un +8% in Italia ed un +12% all’estero. Il Parmigiano-Reggiano bocciato dalla UE

Benessere, Enogastronomia, Marketing

Anche i cinesi vogliono cibo sostenibile

La metà dei giovani cinesi acquista prodotti quasi scaduti per avere buoni prezzi e sostenibilità

In Cina i giovani stanno dando l’esempio a tutta la popolazione. Combattono lo spreco alimentare comprando cibo che ha quasi esaurito la shelf life. Metà di loro hanno un’età tra i 26 e i 35 anni. Una scelta etica che coinvolge sempre più persone. I prezzi ridotti fino al 70% sono molto invitanti e consentono di ridurre lo spreco alimentare. È un messaggio importantissimo che arriva da una nazione che viene da una cultura alimentare molto varia e che ha accesso a molti prodotti solo da poco tempo. Dopo decenni di alimentazione spartana si è trovata davanti un improvviso boom dei consumi. Questo poteva condizionare le loro scelte in modo palese. Anche i cinesi vogliono cibo sostenibile

Benessere, Marketing

Controllare il telefono è contagioso

Uno studio pubblicato sul Giornale d’Etologia ha approfondito le cause.

Solitamente si dice che non ci sia nulla di più contagioso di uno sbadiglio per innescare la medesima reazione in molte altre persone. Ma questo studio dimostra che il controllare il telefono svolge la stessa funzione compulsiva. Appena qualcuno consulta il suo smartphone comincia a salire il desiderio, in tutti i presenti, di fare la stessa cosa. Lo studio ci riguarda da vicino perché nel campo della telefonia, l’Italia viene usata per testare le reazioni del pubblico. Questo studio, in effetti, è stato realizzato nel nostro paese. È una sorta di conformismo, come spiegano gli etologi, quella che ci spinge a ripetere lo stesso gesto, e che ci aiuta a nasconderci nella folla. Controllare il telefono è contagioso

Benessere, Marketing

La gente non sa quando smettere di parlare

Secondo gli scienziati la gente non riesce capire quanto è tempo di concludere una conversazione o continuare a parlare

Hanno fatto uno studio basato su una semplice domanda, le conversazioni finiscono quando la gente vuole? La risposta è no. Per dare consistenza a questa ricerca sono partiti da un sondaggio. Chiedevano se durante una conversazione, con amici o familiari, si sarebbe voluto terminare in anticipo la chiacchierata o prolungare. Un secondo quesito chiedeva se erano stati capaci di capire quando sarebbe dovuto accadere l’interruzione. La parte successiva del test prevedeva colloqui a due con perfetti estranei per una durata variabile, da 1 sino a 45 minuti. La rilevazione è stata effettuata sia su conversazioni in voce, chat, videochat o di persona. La gente non sa quando smettere di parlare

Benessere, Marketing

Prodotti chimici tossici presenti nei make-up

Alcuni dei prodotti più popolari per il trucco come mascara e rossetti contengono alti livelli di PFAS

I PFAS sono prodotti chimici contenenti 9.000 composti diversi. Molti di loro sono presenti fin dagli anni 40 del secolo scorso. I PFAS non si decompongono, ed hanno la cattiva abitudine di accumularsi nell’ambiente e nel corpo umano. Gergalmente sono noti come “prodotti chimici inesauribili” perché restano in circolazione per moltissimi anni, o secoli. Prodotti chimici tossici presenti nei make-up

Eventi, Marketing

Come perdere 4 milioni di euro in pochi secondi

Il peso della celebrità sportiva può giocare brutti scherzi a qualche sponsor

Lo sa bene la Coca Cola, uno degli sponsor più longevi della UEFA, che durante una conferenza stampa ha visto le sue bottigliette allontanate dal tavolo. Interprete principale del misfatto un simbolo del calcio moderno come Cristiano Ronaldo. Se non avete avuto modo di vedere il video, facciamo un breve riepilogo. Il giocatore lusitano all’inizio della conferenza stampa allontana dal tavolo le bottigliette della Coca Cola con una smorfia di disprezzo. Mossa successiva, invitare tutti a bere acqua. Ronaldo ha puntato molto sulla sua immagine fatta di uno stile salutista, e con questo gesto lo ha riconfermato. Come perdere 4 milioni di euro in pochi secondi

Eventi, Marketing

Cos’è il branded podcast

Un’intervista a Paola De Pretis che ci guida attraverso l’universo dei podcast

Con il termine branded podcast si fa riferimento a una forma particolare di contenuto audio, realizzato da un marchio. Sfrutta il canale podcast per far parlare di sé, e farsi conoscere presso gli ascoltatori. Non un classico spot, ma una comunicazione più leggera e libera dagli schemi, che assume valore nel contenuto. Non strettamente legato a qualcosa da “pubblicizzare”, ma connesso alla mission dell’azienda, e che deve riuscire ad attrarre gli utenti. Cos’è il branded podcast

Abitare, Eventi, Marketing

I settori tradizionali si evolvono

Un’evoluzione che produce sviluppo economico attraverso azioni di marketing e comunicazione

Un settore diventa tradizionale quando ha successo nello sviluppo economico, tanto che le conoscenze, i saperi e le abilità, diventano patrimonio culturale, più o meno diffuso e condiviso dai cittadini.  Ad es. il settore commerciale di vendita al dettaglio, è una delle attività più consolidate dell’umanità, così come l’editoria e l’attività di informazione giornalistica. Ancor più l’edilizia che è da sempre legata al costruire edifici in tutto il mondo. I settori tradizionali si evolvono

Benessere, Eventi, Marketing

Il Covid innescherà una stagione di anni ruggenti?

Arriverà un decennio di follie come negli anni ’20 del secolo scorso dopo la fine della Spagnola?

Sta succedendo da qualche tempo che vengano fatte similitudini tra l’Influenza Spagnola di un secolo fa e l’attuale pandemia da Covid-19. Cent’anni fa due eventi molto diversi si fusero tra loro: la fine della Prima guerra Mondiale e la remissione dell’influenza. In realtà la Spagnola scoppiata nella primavera del 1918 aveva mietuto molte più vittime della guerra. Negli USA le vittime erano state quasi 700.000 tra i civili e 53.000 tra i soldati. Molti di loro, in realtà, morti per le complicazioni dovute alla polmonite. Era la morte viola, perché i cadaveri assumevano una colorazione melanzana dovuta all’assenza di ossigeno nei polmoni. Ma tutta l’attenzione venne rivolta alla fine dell’evento bellico. Il Covid innescherà una stagione di anni ruggenti?