Eventi, Viaggi

Dirigibili sarà una vera rivoluzione?

Abbandonati per la loro pericolosità, oggi sono rilanciati come sistema di trasporti a bassissimo o nullo impatto. Un ripensamento sui mezzi di locomozione aerea.

Un modo di volare molto più ecologico e che non addiziona CO2. Questa è l’idea che interessa molti costruttori di avio-navi. La possibilità di trasportare molte merci e di recapitarle in aree non servite da enormi aeroporti è un altro dei vantaggi dei dirigibili. Sono viaggi più lenti rispetto a quelli aerei, ma sicuramente più veloci dei trasporti su nave ed infinitamente meno inquinanti. C’è anche chi ha studiato la possibilità di sfruttare le correnti in quota, eliminando la necessità di usare energia per il movimento. Dirigibili sarà una vera rivoluzione?

Eventi

Volete sapere tutto sulle sirene?

A Londra fino alla prossima estate c’è la mostra giusta per voi. Dedicata ai segreti dei mari e alle leggende dei naviganti.

Gioca un poco con il titolo di un celebre film, la mostra del Museo di Storia Naturale di Londra. “Bestie Fantastiche: Le meraviglie della natura”. Purtroppo a causa Covid il Museo è ancora chiuso, ma per evitare che tutto il lavoro dei curatori sia disperso, è possibile consultarla in rete. Le leggende narrate dai marinai sono piene di pesci giganteschi, di Sirene, Serpenti marini, Calamari giganti e altre specie dotate di lunghissimi tentacoli. Volete sapere tutto sulle sirene?

Abitare, Eventi

Le isole ecologiche di Pompei

Sorprendenti scoperte anche dalla spazzatura del celebre sito archeologico. A Pompei i Romani selezionavano i rifiuti a seconda dell’uso e riuso.

Sono stati trovati cumuli di rifiuti alle porte della città e la loro composizione fa supporre che siano stati suddivisi per interesse. Il materiale di risulta delle costruzioni veniva riutilizzato per edificare di nuovo. Il riciclaggio era un’attività già nota oltre 2000 anni fa. Il materiale di costruzione che gli archeologi hanno individuato a Pompei è costituito da un impasto di mattoni, mattonelle, ceramiche, giare, anfore sbriciolate. Chi doveva edificare usufruiva di questi “rottami” che erano macinati e probabilmente rivenduti, costituendo una branca commerciale a sé stante. Le isole ecologiche di Pompei

Eventi, Viaggi

Tirare lo sciacquone può rivelarsi fatale

Contrordine: evitate di tirare lo sciacquone se non volete naufragare

Un sottomarino tedesco, l’U-1206 stava svolgendo il suo primo viaggio a pochi giorni dalla resa totale della Germania, nella seconda guerra mondiale. La resa sarebbe avvenuta nel 2 maggio 1945, meno di un mese dopo. Però, per una distrazione, quel sottomarino non completò la sua missione e non rientrò mai alla base. Era al primo viaggio e in qualche modo ricalcò il disastro del Titanic. Navigava al largo di Aberdeen, in Scozia, quando un incidente fatale lo rese inutilizzabile e lo fece affondare. Tirare lo sciacquone può rivelarsi fatale

Benessere, Eventi

I fili delle cozze potrebbero ripulire l’acqua

La scienza prende ispirazione dalle cose già presenti in natura per ottenere ritrovati e scoprire funzioni utili. La bioingegneria studia le barbe dei mitili e la loro super-colla.

Le cozze, oltre ad essere particolarmente appetitose posseggono altre doti assai positive. Anche se i marinai non saranno dello stesso parere, è la viscosità dei loro villi adesivi a renderle interessanti. Le cozze si attaccano agli scogli e ai natanti e resistono alle sollecitazioni nautiche proprio per la loro capacità di aderire. C’è una serie di studi che si occupa della capacità delle cozze di appiccicarsi ovunque sott’acqua. I fili delle cozze potrebbero ripulire l’acqua

Abitare, Eventi

I baby squali rischiano di sparire per il riscaldamento

Alcune specie che depositano le uova nella Grande Barriera Corallina sono ad alto rischio.

Lo squalo spallina (Hemiscyllium ocellatum) ha la capacità di uscire dall’acqua marina, camminare e respirare ossigeno. Nonostante questa doppia opportunità per respirare, che lo avvantaggia rispetto ad altri squali, sta subendo una seria minaccia. A causa del riscaldamento climatico vengono anticipate le stagioni degli amori e la schiusa delle uova. Per questa precocità i piccoli squali sono troppo deboli. Diventano facilmente vittime dei predatori che stazionano nell’area della Grande Barriera Corallina. Una zona marina dove fervono molte attività e la vita è in fermento. I baby squali rischiano di sparire per il riscaldamento

Benessere, Eventi

TikTok e i buoi fuggiti

credits:tiktok

Le norme di accesso a molte piattaforme non sono regolate in modo corretto. Troppi minorenni possono accedervi

È successo un disastro prima di accorgersi di aver sbagliato grossolanamente nel dare accesso a chiunque. Ora TikTok corre ai ripari, e chiede che l’accesso sia vietato agli under 13, ma è decisamente troppo tardi. Scherzare con la vita di minori che non possono avere l’esperienza sufficiente per capire i propri limiti, è criminale. Già era accaduto che un ragazzino si era lanciato nel vuoto per competere con altri coetanei in prove di coraggio, nate in rete. Ora questa morte per soffocamento, anch’essa figlia di una stupida competizione, ha fatto mutare molte cose. TikTok e i buoi fuggiti

Benessere, Eventi

Pochissimi casi d’influenza quest’anno

Tutte le precauzioni prese per evitare il diffondersi del Covid-19 hanno avuto anche l’effetto di ridurre le tradizionali ondate d’influenza.

Dovrebbero essere al loro picco proprio in questi giorni, eppure non giunge notizia di casi d’infezione. Il NHS statunitense ha rivelato che lo scorso anno, in questo periodo, erano già stati documentati 70.000 casi. Quest’anno i casi noti sono appena un migliaio. Le precauzioni funzionano. Molti di noi, negli anni scorsi, hanno guardato storto i passeggeri degli aerei provenienti dal Giappone, con le loro mascherine. Ma dovremmo prendere esempio da loro. Pochissimi casi d’influenza quest’anno

Eventi, Viaggi

Aprono i musei e torna a circolare la cultura

Prime timide riaperture nelle zone gialle per ricominciare a godere del bello e muovere l’economia

Nelle regioni gialle si ricomincia dalla cultura. Riaprono i musei. Per qualcuno può sembrare una cosa da nulla, ma è un segnale importante. Sono i luoghi dove sono custoditi molti dei concetti artistici che sono alla base del nostro modo di vivere. Le nostre radici oltre che nei nostri geni sono custodite proprio lì. Sono luoghi di alte ispirazioni, che contengono la bellezza e che riempiono di piacere i nostri sensi, soprattutto la vista come ovvio. È un modo per ricominciare ad esercitare il senso della bellezza dal vero. Il piacere di immergersi tra cose che hanno meravigliato i nostri avi e che sanno ancora emozionare. Aprono i musei e torna a circolare la cultura

Abitare, Eventi

Allevato dai lupi ma non è una favola.

Forse avrete visto il film Entre lobos-Il bambino lupo, che racconta una storia vera, di vita selvaggia nella natura, ma senza il solito lieto fine.

Dalla lupa capitolina che allattò Romolo e Remo, o il Mowgli del Libro della giungla, sono tante le storie e leggende di animali che hanno allevato uomini. Il rapporto con il branco è sempre stato vissuto come un misto di fiaba e realtà come San Daniele coi leoni. La storia di Marco Rodriguez Pantoja però è decisamente differente. Tocca momenti drammatici quasi da fuilletton, e sembra costruita ad arte per farci ripensare al nostro ruolo e all’etica umana. Pone anche dei quesiti morali difficili da risolvere, sulla nostra abilità di comprendere la natura ed apprezzarla. Allevato dai lupi ma non è una favola