Enogastronomia, Eventi, Marketing

Patatine tra storia e leggenda

Uno chef incavolato, un riccone esigente ed una fragranza formidabile per inventare lo snack più amato.

Tutta colpa di uno chef dal carattere fumantino di origine afro-americana, se stiamo a leccarci le dita quasi ogni giorno. Le patatine sono nate da un incidente “diplomatico” con uno dei più ricchi uomini d’America. Quel Cornelius Vanderbilt che aveva costruito la sua fortuna sulle ferrovie. Lo chef George Crum cuoco presso il ristorante Moon’s Lake House di Saratoga Spring (New York) non immaginava che quel giorno gli avrebbe cambiato la vita. Ad uno dei tavoli sedeva il Vanderbilt che rimandò in cucina il contorno della sua bistecca perché le patate erano troppo spesse. Patatine tra storia e leggenda

Benessere, Enogastronomia

Il biologico continua a crescere

In Italia raggiunti 4,6 miliardi di euro di fatturato. Aumenta la percezione della relazione tra salute personale e planetaria

Mercato bio raddoppiato negli ultimi dieci anni, con punte molto elevate nei supermercati dove le vendite sono quasi quadruplicate. Numeri importanti che arrivano a 2,2 miliardi di euro in GDO, mentre nel canale storico ruotano intorno a un miliardo di euro. Supermercati e negozi tradizionali si sono invertiti le parti percentuali. La quota percentuale dei negozi specializzati s’è ridotta mentre c’è stato un grande incremento nella GDO. Un risultato che non deve sorprendere e segue ciò che già è accaduto in altre realtà come Germania e Francia. Il biologico continua a crescere.

Benessere, Enogastronomia, Eventi

La coccinella che ha salvato gli aranci

L’insetto che ha salvato la produzione degli agrumi e l’economia di molti stati

Chi coltiva sa che non tutto andrà sempre bene, un anno troppo umido o siccitoso darà un raccolto scarso. Ma il problema che s’è trovato ad affrontare lo stato della California era veramente inatteso. Un parassita che prosciugava la linfa delle foglie, le seccava e distruggeva le piante. Una distruzione paragonabile all’attuale Xilella dell’olivo, ma amplificata. Ad esserne colpiti sono stati gli agrumi e soprattutto le arance. La coccinella che ha salvato gli aranci

Benessere, Enogastronomia

Gennaio secco per ridurre l’alcool

Un mese in cui contenere o azzerare il consumo di alcool per rimettersi in forma.

É un provvedimento assolutamente volontario, che mettono in pratica molte persone, e che ha una buona visibilità nei paesi anglosassoni. Gli eccessi nel bere, hanno varie conseguenze, spesso sanitarie ma che entrano in collisione anche con la sfera psicologica. A promuovere un intero mese senz’alcool è stata nel 2014 l’organizzazione no-profit inglese Alcohol Change. Gennaio secco per ridurre l’alcool

Benessere, Enogastronomia

Evitare di sentirsi gonfi come palloni dopo le feste

Le Feste natalizie sono spesso dedicate ad alcuni eccessi alimentari che si possono calmierare

É tremendamente facile esagerare durante le Feste, tra Vigilie, Pranzi e Cenoni, sembra impossibile non indulgere in qualche eccesso. I manicaretti di mamme nonne zie e chef improvvisati, elevano enormemente l’apporto di grassi e zuccheri. Chi può resistere a quella pietanza attesa per un anno, e che rientra in pieno nelle abitudini familiari? L’unico modo sarebbe fuggire di casa, ma si rischia l’eterno ostracismo delle persone che ci amano di più. Sopravvivere salvando il proprio corpo diventa un’esigenza vitale. Evitare di sentirsi gonfi come palloni dopo le feste

Enogastronomia, Marketing

Quasi solo bollicine per gli italiani

Nel periodo delle feste si concentra il maggior consumo e spesa pro-capite in vino ed alcoolici

Cosa bevono bevono e stappano gli italiani in questo periodo dedicato a cene, pranzi e cenoni in famiglia e con gli amici? A vincere, com’era facile pronosticare, sono le bollicine. Ancora una volta emerge la supremazia di prodotti italiani nei confronti dello Champagne. Stravince il Prosecco, nelle mille formulazioni proposte, anche il vincitore assoluto tra gli “sparkling” italiani è un Franciacorta. Quasi solo bollicine per gli italiani

Abitare, Enogastronomia

TTTV una TV da leccare

I giapponesi hanno brevettato un apparecchio televisivo che si può leccare per assaporare ogni gusto

Avevamo inziato col cinema muto, poi è arrivato il sonoro, con le versioni sempre migliori di audio. Stereo, surround, supersurround, suono olografico, ultra bass, tutte esperienze migrate dai cinema alla TV. É stata poi la volta degli schermi che si sono evoluti in sistemi sempre più grandi e complessi, fino agli schermi avvolgenti. Anche questi sono diventati di uso comune con schermi passati dal catodico al digitale ai led, flat, ultraflat, arcuati e panavision. TTTV una TV da leccare

Enogastronomia, Eventi

Sabato zampone e cotechino IGP in piazza.

credits:Consorzio zampone e cotechino IGP Modena

Sarà Massimo Bottura a fare gli onori di casa a Modena per festeggiare Zampone e Cotechino IGP

Zampone e cotechino due delle prelibatezze che saranno sulle tavole delle Feste degli italiani verranno celebrati in piazza. Avverrà sabato 11 in Piazza Roma a Modena. Massimo Bottura il pluripremiato chef giudicherà le invenzioni e le ricette innovative che i giovani chef proporranno. Preparazioni che vanno dall’antipasto al dolce. Il Consorzio Zampone e Cotechino Modena IGP ha indetto una Special Edition del concorso dedicato agli chef del futuro. Sabato zampone e cotechino IGP in piazza.

Enogastronomia, Marketing

Terminata la sbronza del web

Gli italiani (6/10) preferiscono tornare nei negozi tradizionali

C’è un dato clamoroso nelle rilevazioni di Istat sul commercio al dettaglio di ottobre. Il 64% degli italiani ha preferito tornare al negozio tradizionale ed ha abbandonato gli acquisti sul web. Un dato in controtendenza rispetto a pochi mesi fa, quando gli acquisti in rete sembravano inarrestabili. La facilità e la velocità di consegna, in tempi di pandemia, avevano molto alimentato questo successo. Ora i contagi risalgono e i timori di restare a contatto con altre persone permangono, ma alcune incongruenze hanno indotto molti consumatori a cambiare il loro modo di fare shopping. Terminata la sbronza del web

Enogastronomia, Eventi

Un archivio fantastico quello della Birra Peroni

É disponibile l’Archivio storico digitale del celebre brand italiano della birra

Sono 175 anni di storia e di avvenimenti. Uno spaccato della società attraverso le immagini che hanno accompagnato la vita dei vari stabilimenti della Birra Peroni. Le pubblicità, gli operai, le linee di produzione, momenti di vita che descrivono meglio di mille parole la vita di un paese. Ora è tutto a disposizione dei visitatori che possono consultarlo in rete. Un archivio fantastico quello della Birra Peroni