Abitare, Benessere, Enogastronomia, Viaggi

Food for trash passeggia e pulisci

Un progetto per migliorare l’ambiente e se stessi, a metà tra sport ed esperienza gastronomica

Passeggiare è un piacere che coinvolge tutto il corpo, libera endorfine ed il cervello. Consente di pensare e fare nuovi progetti, mettere punti e paletti. Ora però grazie ad un progetto che viene dall’Isola d’Elba può trasformarsi in qualcosa di diverso. Una sorta di sfida etica per migliorare le condizioni dell’ambiente e godere di buon cibo. Si chiama Food for trash: Passeggia e pulisci, ovvero raccogli tutto ciò che sporca l’ambiente, ciò che inquina e verrai premiato. Food for trash passeggia e pulisci

Benessere, Eventi

Ciondoli romani per il trucco femminile

Conosciuti come macina-cosmetici, alcuni artefatti erano utilizzati per frantumare i minerali per il trucco.

Tre piccoli gioielli in lega di rame sono stati portati alla luce agli inizi del XX secolo, nell’area di Wroxeter, in Inghilterra. Erano reperti di epoca romana. Ognuno di loro presentava dei fori passanti e potevano essere dei pendenti o dei ninnoli da infilare in una collana. Ritenuti come reperti non rilevanti vennero dimenticati. La teoria però sembra essere stata rivoluzionata da approfondimenti. I gioielli erano stati accantonati e nessuno li aveva presi in considerazione per molti anni. Gli archeologi ritengono che in realtà fossero strumenti molto più complessi usati per il trucco femminile. Ciondoli romani per il trucco femminile

Benessere, Enogastronomia

Agricoltura rivoluzionata dai batteri dello zucchero

Una ricerca dimostra il potere di batteri e funghi benefici che aiutano la canna da zucchero a crescere meglio e a riprendersi velocemente dagli stress

Nel microbioma della canna da zucchero sono contenuti circa 20.000 batteri e 10.000 funghi. Tutti questi microrganismi contribuiscono a far crescere la canna da zucchero. Sono una quantità enorme per un vegetale solo, e potrebbero essere gli stessi elementi che riescono a far crescere, ancor meglio, altri tipi di vegetali. Questo è un indicatore necessario per comprendere come incrementare la produzione in modo sostenibile. Agricoltura rivoluzionata dai batteri dello zucchero

Benessere, Eventi

Dove deve fermarsi il controllo sui minori

I recenti casi che coinvolgono bambini, minorenni e la loro esposizione sui social hanno destato molta attenzione

Il caso palermitano di probabile suicidio legato ad una challenge (sfida) su TikTok ha innescato un enorme dibattito. L’azienda di social media ha impostato la propria difesa attaccando i genitori dei minori come colpevoli di negligenza. Dall’altra parte i genitori hanno sottolineato che è impossibile controllare H24 cosa accade sui social media ed impedire ogni contatto. Ovviamente c’è un’aurea via di mezzo, che passa per maggior attenzione da parte di entrambi. Dove deve fermarsi il controllo sui minori

Benessere, Eventi

Le mosche possono impollinare

Le tremende ecatombi di api hanno fatto scoprire la possibilità di utilizzare le mosche come impollinatori

È Primavera e tutti ci accorgiamo che qualcosa è cambiato nell’aria. Lo vediamo bene dai puntini che compaiono sui vetri delle nostre auto. Sono i segni indiscutibili che gli insetti si sono risvegliati. Alcuni sono riconoscibili, altri sono indistinte macchioline che prima o poi dovremo grattare via. Non tutti questi insetti sono solo cibo per gli uccelli, molti di loro hanno svariate funzioni. Alcune potrebbero tornarci utilissime per alzare le produzioni di cibo. Le mosche possono impollinare

Benessere

Vivere a pulsanti

Lo dice anche Vasco Rossi che siamo vivi grazie agli interruttori

L’idea me l’ha fatta venire Vasco Rossi quando ha cantato “siamo vivi grazie agli interruttori“, che mi ha fatto pensare… C’è un eterna lotta tra ciò che siamo e ciò che vorremmo essere, tra le aspettative nostre nei confronti del Mondo e ciò che riteniamo che il Mondo si aspetti da noi. Esistono farmaci che sempre più ci avvicinano a queste tendenze. Per essere più svegli, per dormire al momento giusto, per aumentare la forza, per perdere peso, per fare sesso quando vogliamo… e per essere felici anche quando non ci riusciamo. Vivere a pulsanti.

Abitare, Benessere

Piccolo in agricoltura è veramente bello?

Gli impetuosi cambiamenti in corso, climatici, ambientali, culturali, impongono di aggiornare molte delle idee che ci siamo fatti sui prodotti agricoli.

Il bello dell’agricoltura di nicchia per quasi la metà degli italiani è legato alla convinzione che piccolo è bello. Le aziende troppo strutturate spaventano, il controllo o il supporto tecnologico sorprendono ma in una chiave negativa. Eppure il cambiamento c’impone di pensare ad altri metodi. Ad una metodologia differente di coltivare, dove la sostenibilità non passa solo dalle piccole produzioni, ma dalle produzioni intelligenti. Coltivazioni che permettono di produrre meglio, a minor prezzo e con molta attenzione al consumo di terreno, acqua e fertilizzanti. Piccolo in agricoltura è veramente bello?

Benessere, Enogastronomia

L’uomo che voleva veramente le ali

Una causa per 13 milioni di dollari alla Red Bull per pubblicità ingannevole

Un esempio da tenere sempre a mente prima di iniziare una campagna marketing dal claim di successo ma sempre opinabile. Lo slogan è celebre e rinomato “Red Bull ti dà le ali”. Ha portato l’azienda ad un vigoroso successo commerciale nel campo delle bibite energetiche. Il claim vuole sottolineare l’alto potere energizzante della bevanda, eppure qualcuno lo ha preso letteralmente, un cliente americano ha accusato l’azienda di pubblicità ingannevole ed ha chiesto un risarcimento danni molto cospicuo. L’uomo che voleva veramente le ali

Benessere, Enogastronomia

Arrivano le meline per bambini

Una confezione accattivante per attirare l’attenzione dei più piccoli e invogliarli a mangiare frutta

L’obiettivo che si è dato il consorzio Melinda è di far aumentare il consumo di frutta da parte dei bambini più piccoli. Per ottenere questo traguardo mette in commercio mele di piccole dimensioni, rosse e croccanti, adatte alle manine dei bimbi in età pre-scolare. Per attirare l’attenzione dei bambini, utilizza un packaging divertente, che può trasformarsi in giocattolo. Sono quattro i parallelepipedi/contenitori che con piccole variazioni, possono dunque trasformarsi in aerei, camion, autobus o sottomarini. Ogni contenitore alloggia 5 piccole mele Isaaq. Arrivano le meline per bambini

Benessere, Enogastronomia

Le buone noci per la ricerca

Una campagna di un mese a sostegno della Fondazione Veronesi per la prevenzione e la cura delle malattie.

Se vi piacciono le noci avete un’occasione per sostenere un progetto etico di grande importanza. Per tutto il mese di marzo le noci di Life, un’azienda che opera nel settore da molto tempo, daranno un contributo pari a 50centesimi per ogni confezione acquistata. Sono in vendita in tutte le catene di grande distribuzione, quindi facili da trovare. Tre confezioni di noci, sgusciate da 90 grammi, o con guscio da 300 3 500 grammi. Le buone noci per la ricerca