Benessere, Enogastronomia

L’etica della porzione piccola per una sana alimentazione

Chi ha avuto modo di viaggiare ha potuto accorgersi che ci sono molte differenze nel modo di alimentarsi.

Chiunque abbia avuto modo di visitare altri paesi ha notato che ci sono popoli che tengono alla loro salute in modo particolare. La sintesi di queste abitudini igieniche è di solito segnata dal tipo di alimentazione. Anche le catene alimentari più diffuse sul pianeta si adeguano alle esigenze locali e cambiano a seconda del paese che le ospita. L’etica della porzione piccola per una sana alimentazione

Benessere, Eventi

I delfini per attirare le femmine armonizzano le canzoni

Negli anni 50 i ragazzi formavano boy band per cantare a cappella i brani doo woop e sedurre le loro compagne. I delfini lo fanno ogni giorno.

I delfini maschi sono furbetti ed hanno capito come attirare l’attenzione delle delfine. Lo fanno cantando le loro canzoncine armonizzate come facevano le band di ragazzi degli anni ’50. Per farsi ascoltare in mezzo all’oceano uniscono le loro forze ed eseguono le loro melodie fatte di tanti “click”. Le femmine li ascoltano e ne sono attratte. I delfini per attirare le femmine armonizzano le canzoni

Benessere, Eventi

Energie da usare per battere il cambiamento climatico

Abbiamo gettato al vento molte vite e molta della nostra qualità di vita, per battere un virus. Ora mettiamo lo stesso impegno contro il cambiamento climatico

Siamo veramente così zucconi? Non riusciamo a migliorare la nostra condizione nemmeno dopo un paio di ceffoni sonori come il coronavirus e il lockdown? Nessuno strascico positivo, nessun mutamento di mentalità e percorso? Se avessimo adottato la stessa tempestività e la stessa energia che abbiamo utilizzato per bloccare la pandemia vivremmo in un mondo migliore. Invece il riscaldamento globale a parte alcuni eroi che si battono con immutata energia, sembra già passato in secondo piano. Energie da usare per battere il cambiamento climatico

Benessere, Enogastronomia

Ventesima giornata mondiale del latte

Uno dei prodotti base dell’alimentazione umana viene festeggiato oggi dalla FAO

Alimento principe, dalla bianchezza che ispira purezza e che rimanda al cibo primario e primordiale. Sul latte e sulla sua catena che lo lega indissolubilmente al formaggio è nata e cresciuta molta della storia dei popoli. È grazie al latte e ai tentativi di conservarlo che è nata la possibilità di migrare per scoprire nuove terre e nuovi pascoli. Il formaggio permetteva di affrontare viaggi, certi che tutti avrebbero avuto sufficiente nutrimento, dagli infanti agli anziani. Ventesima giornata mondiale del latte

Benessere, Eventi

Chiudere un servizio diventa segno di benessere

La naturale sospensione di un servizio per mancanza di domanda, diventa un simbolo di ripartenza

Con l’inizio della fase 2 le richieste di aiuto da parte dei cittadini trentini sono diminuite fino ad azzerarsi. Giusto quindi chiudere un’esperienza importante come “Resta a casa, passo io”. I servizi di assistenza ai più deboli e fragili, continuano nei soliti canali gestiti da volontari e rientrano nell’alveo della normalità. Chiudere un servizio diventa segno di benessere

Benessere

Siamo tutti un sacco di bugiardi cronici

I nostri ricordi d’infanzia sono piegati alle nostre esigenze, molto probabilmente li abbiamo ampliati, ridotti o stiracchiati a piacere per adattarli ai nostri bisogni

Le nostre storie, che immaginiamo così interessanti e impresse nella memoria, in verità sono inaffidabili e noi siamo dei gran bugiardi. Ognuno di noi ha episodi che pensa potrebbe rivivere istante per istante, che sono così reali, eppure sono solo come avremmo voluto che le cose andassero. La memoria ci ha miseramente fregato. Abbiamo fatto confluire la voglia di un bel ricordo su una storia che abbiamo orecchiato o abbiamo reinventato dal particolare di una foto e da lì abbiamo cominciato a costruire. Siamo tutti un sacco di bugiardi cronici.

Benessere

Sherpa qualificato AgID, la soluzione etica in cloud

La suite informatica di Esakon raggiunge l’ambito traguardo e si presenta come il perfetto partner per i servizi informatici

Sherpa è la suite informatica che il 3 marzo scorso, in piena pandemia Covid-19, ha superato la valutazione e si è qualificata AgiD. Diventando la risposta nazionale, a prestare servizi informatici in cloud, per le RSA pubbliche e per il sociale. Sherpa è un sistema integrato realizzata da Esakon l’azienda tecnologica trentina, leader italiana del settore, fondata da Italo Parolari e Roberto Betta. Sherpa qualificato AgID, la soluzione etica in cloud

Benessere, Enogastronomia

Gli inglesi hanno creato il mito del tè

Ma non si deve a loro la diffusione della bionda bevanda, i primi europei a sorbirla furono i portoghesi

Le croccanti foglioline secche erano note in tutta l’Asia da millenni, ritenute da sempre una prelibatezza e una sorta di elisir di lunga vita. Solo verso il 1500 i commercianti portoghesi hanno iniziato ad importarlo ma è rimasto confinato nelle stanze di pochi “illuminati” lusitani. Non ha avuto modo di diffondersi, per la mancanza un buon marketing. Ad importarlo e distribuirlo in tutta Europa ci hanno pensato gli olandesi. Da abili commercianti hanno fiutato l’affare e ne hanno fatto un must. Gli inglesi hanno creato il mito del tè

Benessere, Viaggi

Pneumatici e pastiglie dei freni sono i super inquinanti

Ci preoccupiamo dell’inquinamento da motori, ma sono altre le parti dei nostri veicoli a creare guai

Una conferma arriva da uno studio britannico, i residui delle pastiglie dei freni e il consumo degli pneumatici è infinitamente più danno so dei gas di scarico. I tecnici arrivano a dire che è mille volte più dannoso. Abbiamo puntato l’attenzione sul rinnovamento del parco veicoli passando dai motori a scoppio a quelli elettrici. Ottima scelta ma ora preoccupiamoci anche del resto del veicolo. Pneumatici e pastiglie dei freni sono i super inquinanti

Benessere

C’è un’etica anche nel tradimento?

Cosa accade dopo esservi presi lo sfizio di tradire il vostro lui o lei?

C’è un modo etico di tradire il proprio partner? C’è ma non credo che vi piacerà. Dovrete decidere tra due opzioni e dovrete avere coraggio, molto più di quello che avete usato per scivolare tra quelle lenzuola. Glielo confesserete? Non potete, non fatevelo nemmeno passare per l’anticamera del cervello. Se ancora vi ama non potete gettare sulle sue spalle il peso di una vostra solenne cavolata. C’è un’etica anche nel tradimento?