Benessere, Viaggi

Sarà Pejo la prima ski area plastic free al mondo.

Nessuno ancora aveva tentato un obiettivo tanto ambizioso. “Preservare la montagna per chi ci seguirà”

Un intero comprensorio sciistico liberato dalla plastica, dalla cannucce, alle stoviglie, alle bottigliette. Ogni oggetto di plastica nel comprensorio Pejo 3000 è bandito. Il buon esempio lo daranno le strutture sciistiche, le piste, i rifugi, i ristoranti, per poi estendere la stessa scelta al fondovalle. Una delle principali sorgenti dell’inquinamento viene così a mancare e permetterà di salvaguardare l’ambiente alpino per le prossime generazioni. Sarà Pejo la prima ski area plastic free al mondo.

Benessere, Enogastronomia

Agricoltura verticale, sempre più presente

Grandi risparmi di terreno e acqua per produrre ortaggi e vegetali. Migliori anche delle normali colture in serra.

È impetuosa la crescita delle coltivazioni agricole verticali. Stanno modificando molti dei paradigmi a cui siamo legati. A cominciare dalla quantità di terreno necessaria per produrre, ne basta una superficie molto inferiore per ottenere lo stesso risultato. Lo stesso accade anche per il consumo di acqua, nelle coltivazioni più recenti viene utilizzato solo il 5%, di quella necessaria nelle serra. Ancora minore rispetto a quella necessaria in pieno campo. Agricoltura verticale, sempre più presente

Benessere

Sarà una primavera splendida in Minnesota per le api

Lo stato intende dare contributi a tutti i possessori di terreni che vorranno seminare prati con i fiori che loro gradiscono maggiormente.

Il timore di condannare all’estinzione le api ha fatto scattare questa azione etica. I contributi verranno dati a chi si impegna a coltivare i prati senza utilizzare pesticidi. I prati non trattati diventeranno così bee-friendly (amici delle api). Ad essere maggiormente in pericolo è il bombo rugginoso, una specie diffusissima in tutto il Nord America ma ora gravemente minacciato di estinzione. Sarà una primavera splendida in Minnesota per le api.

Abitare, Benessere

I ghiacciai scompaiono, sale il livello dei mari

Il livello dei mari è aumentato di almeno un centimetro e potrebbe salire rapidamente senza interventi di controllo delle temperature globali

Il campanello d’allarme l’ha suonato la Groenlandia. Non si era mai vista una fusione così veloce e cospicua dei suoi ghiacciai. La situazione non è migliore in molte altre aree. Il Polo Nord potrebbe non richiudersi più. Una notizia positiva per chi deve fare trasporti via nave, ma pessima per tutto il pianeta.  Anche l’Alaska ha visto i ghiacciai ridurre di molti milioni di metri cubi la loro consistenza. I ghiacciai scompaiono, sale il livello dei mari.

Abitare, Benessere

Copenhagen a impatto zero in 6 anni

Il piano per azzerare le emissioni di carbonio di Copenhagen entro il 2025

Ogni grande città occidentale sembra volersi fregiare di un piano programmatico per azzerare le emissioni di anidride carbonica nel più breve tempo possibile. Molte hanno messo la deadline al 2030, qualcuna al 2050 ma c’è chi ha abbreviato i tempi e conta di arrivare a completare il passaggio in soli 6 anni. Il progetto prevede un completo passaggio ad energie rinnovabili, mentre la produzione di energia verde abbatterà la parte residua rilasciata in atmosfera. Copenhagen è una città dinamica, che crea occupazione ed occasioni di lavoro ed intende restare all’avanguardia in molti campi, compresa una grande qualità della vita. Copenhagen a impatto zero in 6 anni

Benessere

Le donne sono più forti degli uomini

I dati scientifici ribaltano le nostre conoscenze, sono le donne ad essere più forti degli uomini, in molti campi.

Le donne vengono ritenute forti quando si occupano di dare assistenza medica o quando devono partorire. Se c’è da spostare un frigorifero o spalare la neve davanti al garage, si pensa sempre che sia meglio ingaggiare un ragazzone, come se le donne non potessero farcela. In realtà le donne approfittano di questa cultura popolare del maschio potente, che porterà per loro la borsa della spesa e cambierà la ruota bucata dell’auto. Non ne hanno bisogno, ma amano farcelo credere. Preferiscono farsi coccolare dagli “omaccioni”, che così si sentono importanti. Le donne sono più forti degli uomini

Benessere, Enogastronomia

Le sole cose che i bambini devono bere

Indicazioni pubblicitarie fanno pensare che i bambini possano bere molte cose che non fanno bene alla loro salute. Impariamo ad evitarle

bambini soprattutto in età prescolare dovrebbero limitarsi a bere poche cose. Ma le aziende cercano di promuovere anche per loro molti prodotti che vengono erroneamente ritenuti sani. Quasi la metà dei bambini tra i due e i cinque anni consumano bibite zuccherate, creando le condizioni per un’abitudine alimentare scorretta. Anche se bevono bibite considerate senza zucchero perché addizionate di dolcificanti, si abituano a ingerire cose dolci. Questo li indurrà a cercare quel tipo di soddisfazione palatale per gli anni successivi. Le sole cose che i bambini devono bere.

Benessere, Viaggi

Se eliminassimo tutti i SUV?

Cresce la protesta soprattutto in Germania nei confronti dei SUV. Le case automobilistiche dovrebbero smettere di produrle

Sono enormi, sono comodi, ma inquinano e consumano tantissimo. Le vendite dei SUV sono aumentate tantissimo, il loro segmento è uno dei più redditizi per le case automobilistiche. Ma aumentano anche i comitati e i gruppi di protesta che vogliono bandirli. Spesso sotto usati perché non necessari nel traffico urbano ed extraurbano, sono divenuti un inutile status symbol che il pianeta non può permettersi. Se eliminassimo tutti i SUV?

Abitare, Benessere

Il calore della metro di Londra riscalderà le case.

Un grande risparmio energetico per molte città arriva dalle risorse interne e sotterranee

Inizia il periodo invernale. Dovremo riscaldare le case con un enorme consumo d’energia. Ogni amministrazione comunale cerca nuove soluzioni, per risparmiare ed ottenere benefici. A Londra pensano che l’energia che viene prodotta nella metropolitana, potrebbe essere sfruttata meglio. Infatti d’estate tocca i 40 gradi, tanto che  smaltisce l’aria calda all’esterno, ed usa l’aria condizionata. Anche d’inverno fornisce calore, lo incanalano e l’utilizzano per riscaldare 700 abitazioni e attività commerciali, nella vicinanza delle stazioni. Il calore della metro di Londra riscalderà le case.

Benessere

Un solo vaccino antinfluenzale per ogni stagione

Gli studi stano perfezionando un vaccino che invece di essere annuale, potrebbe offrire una copertura permanente.

È il sogno di molti. Debellare l’influenza che costringe tantissime persone a letto per almeno una settimana ogni autunno/inverno, con febbre, raffreddore, tosse e tutte le complicazioni del caso. È possibile che l’iniezione annuale che ci accompagna ogni fine autunno stia per essere cancellata definitivamente. Un gruppo di ricercatori del Nebraska Center for Virology potrebbe essere riuscito a sviluppare un vaccino antinfluenzale in grado di fornire una copertura permanente contro il noioso fastidio invernale. Un solo vaccino antinfluenzale per ogni stagione