Abitare, Eventi

Orso ciccione dell’anno

In Alaska si svolge un particolare contest, quello dell’orso più “abbondante” dell’anno.

Ogni anno nel Parco Nazionale di Katmai in Alaska si ha una delle più consistenti risalite in acque dolci dei salmoni. È un’abbondanza di breve durata ma di grande effetto scenico. Lo sanno bene gli orsi bruni che si danno appuntamento in alcuni punti del fiume Brooks, in attesa che il pranzo gli salti, letteralmente, in bocca. È l’atto finale con cui gli orsi completano la loro alimentazione prima di entrare in stato letargico. Orso ciccione dell’anno

Abitare, Benessere, Eventi

La plastica cambia la temperatura delle spiagge

Sono molto più calde di giorno e più fredde di notte, il nuovo microclima altera le condizioni di vita di chi le frequenta.

Spiagge bellissime ma invase da detriti plastici, è il destino di alcune isole dell’Oceano Indiano che potrebbero essere paradisi turistici. Sono le Isole Cocos, sono a migliaia di km dalle aree continentali, eppure la plastica domina le loro spiagge. Alcuni studiosi le han prese ad esempio per effettuare misurazioni delle temperature delle sabbie. Risultati sorprendenti, ma non troppo, l’inquinamento da plastica interferisce sulle temperature delle spiagge. La plastica cambia la temperatura delle spiagge

Abitare, Eventi, Viaggi

La foresta pluviale di Daintree ritorna ai proprietari

Qualcuno sa scusarsi e restituire il maltolto. In Australia il governo federale ha restituito 160.000 ettari di foresta pluviale ai legittimi proprietari

L’Australia e gli aborigeni che vi vivevano hanno passato momenti molto bui nei due secoli scorsi. La dominazione britannica ha sconvolto la vita di molti dei nativi che si sono trovati defraudati dei loro territori e della loro libertà. Il concetto di possesso non era sviluppato dalle tribù indigene locali ed i bianchi hanno pensato bene di arraffare tutto. I territori strappati sono stati sfruttati e depredati e le popolazioni locali confinate in territori inospitali. Molti sono stati tratti in schiavitù e forzati a cambiare le loro abitudini, a partire dal credo religioso passando per i vestiti. La foresta pluviale di Daintree ritorna ai proprietari

Abitare, Eventi, Viaggi

Cinque zebre in fuga si stanno divertendo

Succede negli USA, nel Maryland e dopo un mese fanno ancora notizia

È successo anche in Italia, una zebra ha tentato la fuga, ma non ha avuto tanta fortuna. Dopo un giorno passato a nascondersi tra boschetti, fossati e campi arati nei dintorni di Reggio Emilia, ha accumulato troppo stress. Achille, un maschio di circa un anno, a forza di correre per sfuggire a chi voleva recuperarlo, s’è sfiancato ed è crollato a terra.  Sedato dal proprietario è stato caricato su un van e riportato nel suo recinto. Purtroppo è morto il giorno successivo. Non è andata così male per le cinque zebre che sono riuscite a fuggire da una fattoria del Maryland e adesso scorrazzano libere. Cinque zebre in fuga si stanno divertendo

Abitare, Benessere, Marketing

Gioia o rabbia in Internet

Cosa condiziona di più le nostre emozioni in rete sui social media

Lo sanno bene i social media manager che le emozioni che si riescono a suscitare, determinano il successo dei loro post. Agiscono per fare leva sulle nostre sensibilità per ottenere click e retweet. Sono molte le situazioni che ci attraggono e suscitano emozioni, spesso sono accompagnate dalle “giusteemoticon per acchiappare like. Felicità, gioia, disgusto, rabbia, delusione sono i più utilizzati. Ma non sono tutti allo stesso livello. Un’emoticon riesce a distinguersi e fare differenza. Gioia o rabbia in Internet

Abitare, Benessere

Grande calo dell’aspettativa di vita

Nei paesi occidentali il Covid-19 ha causato il più grande calo dell’aspettativa di vita dalla seconda guerra mondiale

La pandemia potrebbe avere un impatto ancora maggiore sulla durata della vita nei paesi meno sviluppati che non sono stati inclusi nella ricerca. Il Covid-19 ha causato la più grande diminuzione dell’aspettativa di vita dalla seconda guerra mondiale in alcuni paesi dell’Europa occidentale, Ha spazzato via un decennio di costanti progressi.  il calo maggiore è stato rilevato tra gli uomini americani, la cui aspettativa di vita è scesa di 2,2 anni rispetto alle stime del 2019. Grande calo dell’aspettativa di vita

Abitare, Eventi

Un violino gigante nel Canal Grande di Venezia

A bordo un quartetto d’archi che ha eseguito musiche di Vivaldi e del barocco veneziano.

Realizzato su progetto dell’artista veneziano Livio De Marchi, il violino gigante ha lo scopo di diffondere arte e cultura. Chiamato il “Violino di Noè” l’installazione mobile e natante vuole traghettare arte, così come Noè salvò gli animali. Il violino ha attraversato il Canal Grande partendo dal Municipio e attraccando alla Dogana. Seguito da un codazzo di gondole, sandali e barche a motore ha lasciato a bocca aperta veneziani e turisti. Un violino gigante nel Canal Grande di Venezia

Abitare, Eventi

Un mammut lanoso resuscitato

Un gruppo di scienziati vuole far rinascere un animale scomparso 10.000 anni fa

Se Jurassic Park, vi ha spaventato nel modo giusto, è tempo che cominciate a preoccuparvi. Con una raccolta fondi hanno finanziato un progetto che vuole riportare in vita un mammut lanoso. Non è un progetto fumoso, si sono dati scadenze precise e vogliono portarlo a termine in pochi anni. La cosa deve aver affascinato molte persone perché hanno ottenuto in poco tempo 15 milioni di dollari. Un mammut lanoso resuscitato

Abitare, Benessere

Molti uccelli trovano rifugio in città

Un effetto inatteso quello del Covid-19. Le attività umane ridotte hanno creato oasi di salvezza per molti volatili.

Se vivete in vicinanza di viali alberati o giardini urbani vi sarete sicuramente accorti di una insolita attività sui rami degli alberi. Molto più “rumore” di canti degli uccelli e molti più voli in aree da cui erano stati cacciati. Gli uccelli si sono avvicinati alle città perché il silenzio causato dalla pandemia li ha rassicurati. Le attività umane molto diminuite li hanno tranquillizzati, il minore traffico e anche il calo dei gas inquinanti li ha favoriti. Molti uccelli trovano rifugio in città

Abitare, Eventi

Imparare dai disastri

I cambiamenti climatici stanno facendo lievitare gli eventi naturali straordinari.

Tsunami, uragani, trombe d’aria, bombe d’acqua, alluvioni, sono temi che entrano sempre più spesso nelle nostre conversazioni. Eventi che sembravano confinati in aree tropicali o nelle pianure statunitensi si verificano anche nella vecchia Europa. Gli strascichi sono ovviamente orrendi: distruzioni, fango, morti, tetti scoperchiati e quant’altro. Cosa si può fare per evitare altri disastri in attesa di poter ridurre il riscaldamento globale? Imparare dai disastri