Benessere, Enogastronomia

Buon cibo il comfort food è elisir di felicità

buon cibo comfort food

Niente come il cibo più gradito aiuta a costruire un atteggiamento positivo

Fatevi un regalo, se potete sospendete in questi giorni i regimi troppo restrittivi. Evitate di mettervi in posizioni che sono psicologicamente poco vantaggiose. Lo dicono gli psicologi che ci dobbiamo gratificare per superare meglio questo periodo di quarantena. Sia che siate bloccati a casa o che dobbiate ritornarci appena possibile, è giunto il momento di mettere in pratica il ricettario di nonne e bisnonne. Buon cibo il comfort food è elisir di felicità

Pappami - il piatto che si mangia

I cibi della memoria

È il momento migliore per tornare a gustare i cibi della vostra infanzia o di farli conoscere ai vostri figli. Le ricette lunghe da fare, tanto avete tempo per curare quello che bolle in pentola. Che sia un tripudio di paste fatte in casa, di paste ripiene, di brasati, stracotti e torte. Accantonate per un po’ i cibi da fast food, i precotti, i quasi pronti e partite dalle migliori materie prime. Diventate protagonisti, dopo aver assistito a mille puntate di masterchef è arrivato il momento di dimostrare che non siete da meno. Riprendete in mano gli attrezzi della cucina che si stanno impolverando da tempo e imparate ad usarli perfettamente. Scatenate le endorfine che un buon piatto, ben riuscito saprà regalarvi.

Pian delle Vette - azienda agricola
buon cibo comfort food

Comfort food

Il cibo che dona conforto è il combustibile che vi garantisce una doppia soddisfazione, morale e fisica. Riattiva i ricordi migliori, quelli legati alla spensieratezza o ai momenti conviviali in famiglia. Il vostro comfort food non deve essere il più complicato del mondo, può anche essere solo una fetta di pane con burro e marmellata. Ma avete un poco più di tempo da dedicare a voi stessi e ai vostri cari. Potete sbizzarrirvi nei piatti della tradizione, in sughi che devono cuocere piano piano 4 ore. Potete gustare quegli speciali fagioli secchi che vi hanno donato, ora potete ammollarli con calma. Potete fare le tagliatelle fatta in casa, o i tortelloni, riprendendo possesso della manualità necessaria.

Il coronavirus si combatte anche così

Il coronavirus si combatte con una buona dose di positività, col desiderio di mantenere intatte le tradizioni migliori, quelle che regalano emozioni. Con la consapevolezza che siamo quello che mangiamo e che ci meritiamo di appagare corpo e spirito. Anche se siete a casa per lavorare in smart working, avete la possibilità di controllare i fornelli, ci sono mille ricette che avete rimandato “perché serve troppo tempo”, questo è il momento della loro rivincita. Fatevi aiutare dai bambini, insegnate loro i segreti della nostra cucina, li porteranno con sé per tutta la vita, e questo periodo diventerà un momento da ricordare con un sorriso.

buon cibo comfort food

Quegli strani ingredienti

Tutti avrete ricevuto nei cesti natalizi qualche ingrediente o una spezia che non avete ancora mai usato. Studiateli, ci sono migliaia di tutorial e blog che vi consigliano come utilizzarli. Andate alla scoperta di nuovi sapori, potrebbe essere molto divertente. Ma soprattutto mantenete quell’atteggiamento positivo che aiuta il vostro sistema immunitario. Se tra due o tre settimane avrete preso un chilo di peso poco importa. Avrete tempo per smaltirlo con una passeggiata in più. Buon cibo il comfort food è elisir di felicità

buon cibo comfort food

Credits: Pics by PxHere

Summary
Buon cibo il comfort food è elisir di felicità
Article Name
Buon cibo il comfort food è elisir di felicità
Description
Buon cibo il comfort food è elisir di felicità abbiamo più tempo per cucinare i cibi della tradizione che rinforzano le nostre endorfine e la positività
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Un pensiero su “Buon cibo il comfort food è elisir di felicità”

Lascia un commento