Abitare, Benessere, Viaggi

La Posidonia più grande del mondo vive in Australia

La pianta, che si clona da sola, vive sulle coste australiane da almeno 4.500 anni

È una fanerogama marina ed ha molti aspetti positivi. Purifica l’acqua, assorbe carbonio ed è la perfetta nursery per migliaia di specie marino. È una foresta da difendere e proteggere. Gli scienziati l’anno scoperta mentre studiavano la sua struttura. È una pianta che si è espansa su quasi 180 km quadrati e lo ha fatto tutto da sola. Ovvero questa pianta ha rinunciato a riprodursi sessualmente, per clonarsi continuamente. Probabilmente è il più grande essere vivente presente sulla Terra. La Posidonia più grande del mondo vive in Australia

Scoperta per caso

Mentre i biologi marini raccoglievano campioni nella Shark Bay (area di Perth) di queste praterie si sono accorti che era una sola pianta. Stavano cercando di scoprire le eventuali differenze ed hanno trovato un solo genitore ed un’unica figlia. Queste Posidonie si sono originate qualche migliaio di anni fa e si sono evolute in modo unico. Non erano solo le dimensioni esagerate a sconvolgere i biologi ma la sua genetica. Usualmente le fanerogame ereditano metà dei geni di entrambi i genitori, ma in questo caso non funziona così. Sono perfetti cloni.

Cloni ovunque

L’alga a nastro o Poseidonia australis ha scelto di clonarsi come metodo riproduttivo. Forse ha ridotto lo spreco di energie che una riproduzione sessuale comporta. Nessuna necessità di fabbricare pollini e infiorescenze. Questo le ha permesso di diffondersi in un’area che potremmo considerare ostile o estrema. A salinità e temperatura variabile, eppure è una sola pianta che vive in condizioni differenti a seconda di dove è radicata.

Un miracolo di sopravvivenza

In 4.500 anni sicuramente ha dovuto affrontare molti sconvolgimenti climatici. Nello scorso decennio ha subito due ondate di calore molto intense. Però al contrario di altre piante marine si sta riprendendo completamente. Potrebbe essere una delle piante su cui fare affidamento in futuro se non riusciremo a fermare gli incrementi di temperature. La sua asessualità è una carta vincente, riesce a mantenere una vitalità che se dovesse riprodursi con fiori e semi probabilmente non avrebbe.

Rapidità riproduttiva

Tramite la clonazione la Poseidonia australis risparmia tempo, non ha stagioni da rispettare. Può continuare ad espandersi indiscriminatamente. Anche se le condizioni mutano riesce ad adeguarsi alle nuove difficoltà e le supera. L’alga s’è adattata al suo ambiente ed è riuscita a sfruttare ogni occasione che le è stata offerta. Dovremo cominciare a pensare ad evitare di riprodurci sessualmente anche noi? Diciamo che la parte divertente non la elimineremo mai, ma i piaceri della gravidanza potremmo anche pensare di evitarli. La Posidonia più grande del mondo vive in Australia

la-Posidonia-più-gande-del-mondo-vive-in-Australia

Credits: Wikipedia common

Summary
La Posidonia più grande del mondo vive in Australia
Article Name
La Posidonia più grande del mondo vive in Australia
Description
La Posidonia più grande del mondo vive in Australia ha scelto di riprodursi asessualmente utilizzando la clonazione
Author
Publisher Name
Olab
Publisher Logo

Lascia un commento