Benessere

C’è un’etica anche nel tradimento?

Cosa accade dopo esservi presi lo sfizio di tradire il vostro lui o lei?

C’è un modo etico di tradire il proprio partner? C’è ma non credo che vi piacerà. Dovrete decidere tra due opzioni e dovrete avere coraggio, molto più di quello che avete usato per scivolare tra quelle lenzuola. Glielo confesserete? Non potete, non fatevelo nemmeno passare per l’anticamera del cervello. Se ancora vi ama non potete gettare sulle sue spalle il peso di una vostra solenne cavolata. C’è un’etica anche nel tradimento?

Benessere

La natura si riprende i suoi spazi col Covid-19

La scarsa presenza umana legata al lockdown ha mutato le abitudini degli animali che non si sentono più in pericolo e ritornano a mostrarsi

Cervi, daini, cinghiali, volpi facevano timidissime apparizioni anche nei centri urbani fino a pochi giorni fa. Ora hanno cambiato atteggiamento e dopo solo due mesi senza umani in giro, hanno allargato i loro areali. Trovare cervi o daini a spasso per i parchi o a banchettare con l’erba rasata dei campi di calcio è ormai comune. Le presenze dei cinghiali erano già massicce ed anche quelle delle volpi non erano così rare, ma ora sono diventate comunissime. Forse qualcuno vorrebbe avere una volpe come animale domestico per avere ancor più possibilità di uscire per farla passeggiare. La natura si riprende i suoi spazi col Covid-19

Enogastronomia

Food influencer a spasso o quasi

Il Lockdown che ha costretto alla chiusura temporanea tutti i ristoranti ha mandato in crisi anche chi ha utilizzato le loro risorse

Gli influencer che hanno “banchettato” sulle informazioni, sui menu, sui piatti, sull’inventiva degli chef ora non sanno di cosa parlare. Per salvare la loro professionalità hanno inventato un hashtag  #iostocoiristoratori che si occupa di sostenere moralmente chi nella ristorazione ha investito tutto se stesso. A riunirli un web provider Virality che in questi tempi grami offre i propri servizi per il rilancio delle attività. Food influencer a spasso o quasi

Eventi

Una leggerezza da nuvola per tenere la distanza

Una soluzione meccanica per mantenere la corretta distanza mentre si sognano giorni migliori

Sa per partire la fase due del lockdown e ancora non conosciamo tutte le limitazioni che comporterà. Quello che è certo è che dovremo mantenere distanze di sicurezza superiori al metro. Per facilitare la vita ed evitare di uscire di casa con il metro per accertare che le distanze siano mantenute, suggeriamo di prendere esempio dal passato. Indossare abiti dotati di crinoline di 2 metri di diametro. Un modo per vivere con abiti da sogno che sembrano nuvole, ed evitare contagi. Una leggerezza da nuvola per tenere la distanza

Benessere, Eventi

Prendiamo esempio dai fiori per ripartire

Lo scoramento che ha preso molti e le preoccupazioni per il futuro devono stimolarci a prendere decisioni importanti per ripartire. Prendiamo esempio dalla natura

Molte piante fiorite dimostrano una resistenza e una resilienza importante. Sanno trovare soluzioni impreviste ai problemi che osteggiano il normale percorso della loro vita. I fiori hanno una necessità primaria, trovare il giusto impollinatore che gli consenta di progredire nel corso della loro esistenza. Eppure molti fiori subiscono danneggiamenti per il vento o il passaggio di animali o uomini. Vengono piegati o sbattuti a terra e questo potrebbe segnare il loro percorso. Prendiamo esempio dai fiori per ripartire

Eventi

Il rischio di perdere il lavoro

Escono studi che ipotizzano riduzioni di posti di lavoro addossando le colpe alla crisi economica e rivalutano la condizione culturale

Un pronostico forse troppo facile quello che parla di un gran numero di posti di lavoro persi in Europa. A farne le spese soprattutto i meno acculturati, coloro che non hanno conseguito le lauree. Quelli che potremmo definire già da ora precari, professionisti senza specializzazione. Un punto che non ci sentiamo di contestare ma che fa leva sul modo di vivere e sulle abitudini commerciali e socio-economiche attuali. Siamo certi che le condizioni resteranno esattamente cristallizzate sui canoni del passato?  Il rischio di perdere il lavoro

Eventi

Armani invita a cercare un’etica nella moda

La pausa forzata da lockdown può servire per pensare ad un percorso diverso per l’alta moda

Armani approfitta del momento di ferma industriale per esprimere in una lunga lettera il suo disappunto per la deriva del settore. “Il declino del sistema moda, per come lo conosciamo, è iniziato quando il settore del lusso ha adottato le modalità operative del fast fashion. Con il ciclo di consegna continua, nella speranza di vendere di più.” La lettera è stata pubblicata su una rivista del settore, WWD Women’s Wear Daily, organo commerciale dell’industria della moda. I destinatari dell’articolo sono gli specialisti e gli investitori del settore lusso. Armani invita a cercare un’etica nella moda

Abitare, Eventi

Baobab cosa sta succedendo, perché muoiono?

Sono tra gli alberi più longevi, presi ad esempio della capacità di sopravvivere ad ogni evento, ma ora stanno morendo.

Non ci sono ancora risposte, gli scienziati li stanno studiando per scoprire i loro segreti di longevità ed ora hanno cambiato target. Cercano di scoprire come mai si stanno ammalando e stanno morendo. Alberi iconici del paesaggio africano sono molto particolari, per dimensioni, forme, altezza e per la capacità di rigenerarsi. Sono simbolo della cultura africana ed a loro sono legate fiabe, leggende, riti. Baobab cosa sta succedendo, perché muoiono?

Benessere, Enogastronomia

Differenze di genere tra vegani e carnivori?

Gli uomini tendono a mangiare molta più carne e la associano alla virilità

Sarà un ricordo ancestrale ma in qualsiasi cultura e popolo, gli uomini sono gli addetti alla caccia. Infatti il rapporto uomini-donne, tra i procacciatori di proteine animali, nelle culture che cacciano per sopravvivere, è 10 a 1. Questo imprinting si conferma anche a tavola. Sono, infatti molti di più gli uomini a consumare carne rispetto alle donne. Anche dove si uccidono animali solo per sport, la prevalenza maschile è enorme. Proprio per questa qualifica di cacciatore, i maschi ritengono che portare carne in tavola sia un simbolo di virilità. I dati confermano questo aspetto, solo il 30% degli uomini è disposto a cambiare le sue abitudini alimentari e passare al veganesimo, perché lo ritiene sminuente. Differenze di genere tra vegani e carnivori

Benessere, Enogastronomia

Dagli scarti della frutta questo sostituto dello zucchero

Uno zucchero etico e che partecipa all’economia circolare

Le mele e le pere che non sono abbastanza belle per essere vendute nei reparti frutta diventano un ottimo dolcificante a zero calorie. Il dolcificante viene dall’Olanda e incontra due grandi esigenze: un dolcificante di qualità e la riduzione dello spreco alimentare. Le mele e le pere che non raggiungono gli standard commerciali vengono di solito trasformate in succhi di frutta o diventano compost. Ora però esiste un modo più interessante di sfruttare la frutta del terzo settore, dando vita ad un dolcificante molto efficace. Non usa sostanze chimiche, non ha retrogusti, i suoi resti non inquinano e non aggiunge calorie. Dagli scarti della frutta questo sostituto dello zucchero