Benessere, Enogastronomia

2 pinte di birra e torna il sorriso

Una ricerca inglese, e dove sennò, corre a salvare le abitudini alimentari degli amanti della birra. Per combattere la depressione niente di meglio di un paio di pinte da bere in compagnia degli amici.

Perfetta in estate ma buona in ogni stagione, la birra ha guadagnato molto spazio tra le bevande preferite. Aumentano i micro-birrifici ed i consumatori attenti, che pretendono qualità e piacevolezza. Ora grazie ad una ricerca svolta in Inghilterra, la birra assume anche lo status di medicamento per le sue doti. Oltre a rinfrescare e dare piacere al palato, attiva la serotonina. La birra influenza l’umore e il benessere generale. 2 pinte di birra e torna il sorriso

banner dal Marcante 1758

La misura giusta

Chi beve birra si sente meglio di chi non ne ha bevuta nemmeno un goccio. Sembra l’uovo di Colombo, il basso dosaggio di alcool regala una leggera euforia. Ma non è a quello che fa riferimento la ricerca. Si basa sulla sensazione di maggiore autostima e sul potere di combattere la depressione. Il dosaggio consigliato però, non è bere fino al coma etilico, ma è molto minore. Sono due pinte di birra al giorno. Chi si limita a questa quantità sta meglio di chi non beve o eccede.

banner dal Marcante 1758
2 pinte birra contro depressione

Una ricerca durata 10 anni

I dati sono stati raccolti nell’arco di 10 anni ed hanno coinvolto più di cinquemila persone. Coloro che non hanno bevuto birra hanno la poco invidiabile possibilità di sviluppare una depressione col 70% di probabilità in più rispetto ai consumatori abituali. Il numero corretto da gustare è di 2 pinte al giorno per un totale di 14 a settimana. Consumare un litro di birra predispone ad un buon umore e alla socializzazione. Infatti chi ha bevuto con moderazione, ha la possibilità di soffrire di depressione solo nel 5% dei casi.

Antidepressivo da pub?

Resta un dubbio. La ricerca è probabilmente un poco indulgente verso i bevitori. Non tiene conto che il buonumore e la piacevolezza potrebbe in buona parte essere indotta dal fatto che le due pinte vengono consumate al pubIn compagnia di amici e colleghi, magari tifando per la stessa squadra. Eventi che predispongono a buon umore e alla piacevolezza, di condividere cose gradevoli. Un litro al giorno è quindi perfetto secondo la ricerca, ma gli eccessi possono portare all’effetto opposto. Chi supera la soglia delle due pinte potrebbe entrare in un loop che porta al disagio e può degenerare in depressione. 2 pinte di birra e torna il sorriso.

2 pinte birra contro depressione

Summary
2 pinte di birra e torna il sorriso
Article Name
2 pinte di birra e torna il sorriso
Description
2 pinte di birra e torna il sorriso ne bastano due per allontanare la depressione è il risultato di una ricerca che consiglia di battere il malumore al pub
Author
Publisher Name
Oficina
Publisher Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *
Il commento sarà pubblicato solo dopo l'approvazione da parte del nostro staff.