FORTE malia

Ethical Blog of Passion!

Benessere, Enogastronomia, Eventi

25 ottobre è il World Pasta Day

Nessuna sorpresa che in Italia nessuno conosca questa ricorrenza

La pasta è un piatto quotidiano così diffuso, che ogni giorno gli italiani ne celebrano la giornata nazionale. Il consumo di pasta è sempre molto gradito, per la qualità dei nostri prodotti e per la facilità di preparazione. Sono più del 70% gli italiani che amano la pasta tradizionale rispetto a quella integrale, anche se quest’ultima ha incrementato la sua diffusione. Non entriamo nella diatriba liscia o rigata o non ne usciremo vivi. É una questione che viene già troppo dibattuta.25 ottobre è il World Pasta Day

Abitare, Eventi, Viaggi

Il Museo dedicato a Gianni Rodari è una realtà

Verrà inaugurato il 23 Ottobre ad Omegna, la sua città natale.

É una fantastica storia ed è diventata una bella realtà, quelle legata alla costruzione di un museo dedicato al più celebre dei cittadini di Omegna. Aperto in anteprima per i giornalisti, pochi giorni fa, questo luogo vivo e accessibile, tiene conto delle fantastiche esperienze didattiche di Rodari. Il Museo dedicato a Gianni Rodari è una realtà

Abitare, Marketing

Taschino dei jeans a cosa serve?

Un reperto del passato che è rimasto nei calzoni in denim non si sa perché

A cosa serve il piccolo taschino che trovate sopra alla tasca anteriore destra dei vostri jeans? Non è profondo e nemmeno largo, può contenere pochissimo eppure è stato tramandato per generazioni. Sembra inutile oggi ma aveva uno scopo preciso. Ora non avrebbe più motivo d’esistere, perché lo scopo per cui è stato creato non ha avuto seguito. Nessuno, se non i collezionisti usa più quell’oggetto, e se lo porta con sé lo tiene in tasche più protette. Taschino dei jeans a cosa serve?

Abitare, Benessere, Enogastronomia

Cannabis l’origine potrebbe essere cinese

Analizzando i ceppi più antichi di marijuana i ricercatori sono risaliti all’area originale, quella dell’Asia orientale, l’attuale Cina.

Un rapporto sempre travagliato quello della canapa sativa ed umani. Da erbaccia da estirpare a rimedio della medicina naturale, passando per indispensabile accesso alla comunicazione col divino. Fino alle estremizzazioni di considerarla un’erba diabolica, una rovina per la mente ed il corpo. Demonizzata in molte culture, esaltata in altre. La sua ghettizzazione e liberalizzazione vanta una polarizzazione culturale ed una biblioteca enorme da consultare. Cannabis l’origine potrebbe essere cinese.

Eventi

Sanguinose e orribili le battaglie dei crociati

Svelata la crudeltà e l’efferatezza delle battaglie tra crociati e mamelucchi.

In Libano un ritrovamento di 25 cadaveri sepolti in fosse comuni, rivela quanto fossero terribili le condizioni dei Crociati e dei loro opponenti. Sui resti sono presenti moltissime ferite mai curate, di colpi di spada e pugnale. I cadaveri erano di giovani e giovanissimi soldati. Alcuni colpi inferti alla schiena erano particolarmente violenti e indicativi di una rotta militare. Probabilmente i crociati erano in fuga quando vennero trucidati in modo assai poco nobile, e con grande ferocia. Sanguinose e orribili le battaglie dei crociati

Benessere, Enogastronomia, Marketing

Tutta la bellezza delle imperfezioni

L’impegno contro lo spreco alimentare passa da una gestione accorta degli acquisti

Si può acquistare bene, in modo solidale ed aiutare le aziende produttrici con una semplice differenziazione dei nostri acquisti. Lo spreco di molte risorse passa dalla cattiva abitudine di comprare solo frutta e verdura perfette. Ma esiste un’alta percentuale di queste materie prime che non risponde ai canoni di perfezione della grande distribuzione. Ci sono mele, pere, patate, arance e mille altri prodotti che nascono imperfetti. Ognuno di loro ha lo stesso apporto vitaminico e proteico ma è un poco “diverso”. Tutta la bellezza delle imperfezioni

Benessere, Eventi

Nuovi sensori funzionano col sudore

I progressi dei dispositivi medici percorrono nuove strade ancora sconosciute

La difficoltà che incontrano molte cure mediche è quella di controllare ed intervenire in tempi utili senza essere ingombranti. Soprattutto le persone che soffrono di alzheimer, demenza o hanno difficoltà di comunicazione non si accorgono delle variazioni chimiche dei loro corpi. Ad esempio i diabetici si accorgono dei picchi glicemici quando cominciano a stare male. I nuovi sensori sono pensati per essere indossabili e non invasivi. Nuovi sensori funzionano col sudore

Eventi, Viaggi

Trovato fossile di uccello gigante europeo

Alto almeno tre volte quanto uno struzzo. I resti dell’uccello gigante trovato in Crimea sono di un esemplare per ora unico

Gli uccelli giganti probabilmente esistevano in quello che ora viene definito, territorio europeo, già 2 milioni di anni fa. Erano coevi con gli umani che lasciarono l’Africa proprio in quel periodo, e forse proprio con la loro caccia li spinsero verso nord. È il primo resto di questo tipo rintracciato nei nostri territori. Sinora erano noti altri uccelli giganti, come l’uccello elefante del Madagascar che aveva una struttura imponente, si suppone che fosse alto oltre tre metri e pesasse attorno ai 500 chili. Questo è l’uccello gigante che è arrivato più vicino a noi, la sua estinzione è datata, infatti, solo poche migliaia d’anni fa. Trovato fossile di uccello gigante europeo

Abitare, Eventi

Orso ciccione dell’anno

In Alaska si svolge un particolare contest, quello dell’orso più “abbondante” dell’anno.

Ogni anno nel Parco Nazionale di Katmai in Alaska si ha una delle più consistenti risalite in acque dolci dei salmoni. È un’abbondanza di breve durata ma di grande effetto scenico. Lo sanno bene gli orsi bruni che si danno appuntamento in alcuni punti del fiume Brooks, in attesa che il pranzo gli salti, letteralmente, in bocca. È l’atto finale con cui gli orsi completano la loro alimentazione prima di entrare in stato letargico. Orso ciccione dell’anno

Abitare, Benessere, Eventi

La plastica cambia la temperatura delle spiagge

Sono molto più calde di giorno e più fredde di notte, il nuovo microclima altera le condizioni di vita di chi le frequenta.

Spiagge bellissime ma invase da detriti plastici, è il destino di alcune isole dell’Oceano Indiano che potrebbero essere paradisi turistici. Sono le Isole Cocos, sono a migliaia di km dalle aree continentali, eppure la plastica domina le loro spiagge. Alcuni studiosi le han prese ad esempio per effettuare misurazioni delle temperature delle sabbie. Risultati sorprendenti, ma non troppo, l’inquinamento da plastica interferisce sulle temperature delle spiagge. La plastica cambia la temperatura delle spiagge