FORTE malia

Ethical Blog of Passion!

Eventi

Festa della Liberazione aperti per vincere un viaggio

Un’operazione di marketing molto discutibile

E’ la catena MD ad essere sotto i riflettori in questi giorni con una campagna di marketing che desta scalpore. Trasformare la Festa della Liberazione il 25 aprile in una giornata qualunque. I supermercati della catena daranno la possibilità di vincere un buono viaggio da utilizzare all’interno dell’organizzazione. Festa della Liberazione aperti per vincere un viaggio

Benessere, Eventi

Greta i giovani ecologisti e l’odore della paura che cresce

Come si spiega il successo dei giovani neo-ecologisti

Da adulti scafati e cinici viene facile pensare a Greta Thunberg ed i suoi seguaci come un’accozzaglia di ragazzini come tanti altriRivoluzionari per qualche tempo, destinati a sgonfiarsi e calmarsi. Ma non è così, il consenso che mutuano non è per la loro freschezza e nemmeno solo per come esprimono la loro protesta. Greta i giovani ecologisti e l’odore della paura che cresce.

Benessere, Viaggi

Un vecchio pioppo diventato libreria

la passione per i libri trasformata in un esempio etico

C’è una strana libreria a Coeur d’Alene Idaho negli Stati Uniti. Non perché sia libera e tutti possano prendere i libri che contiene gratuitamente o scambiarli coi propri. La cosa strana è che è di pioppo. Anzi per dirlo meglio un vecchio pioppo diventato libreria. Non lo hanno segato e trasformato in tavole con cui costruire scaffali, lo hanno fatto diventare la sede di una biblioteca unica.

Eventi

Tutta l’etica green di Greta Thunberg

creditsLaRepubblica

La giovane svedese accolta a Roma non smentisce i suoi progetti

Attesissima a Roma Greta Thunberg ha scelto di tenere fede alle sue proposte etiche e green. Ha scelto il treno invece dell’aereo per arrivare in Italia col padre. Gli incaricati diplomatici dell’ambasciata svedese l’hanno caricata su una vettura tradizionale. E’stato l’unico strappo alla sua filosofia di riduzione delle emissioni di anidride carbonica. Ma c’era da incontrare il papa che l’ha spronata ad “andare avanti“, e la perdoniamo. Tutta l’etica green di Greta Thunberg