FORTE malia

Ethical Blog of Passion!

Enogastronomia, Eventi

Una birreria solo analcolica a Londra.

Si chiama BrewDog la birreria scozzese che ha aperto a inizio anno nella capitale dei pub

Il gusto è la variabile che fa arricciare il naso a tutti i consumatori di birra quando si parla di analcoliche. La Brewdog ha deciso che fosse tempo di far ricredere gli amanti della birra con un prodotto che potesse soddisfare tutti. Estimatori o consumatori saltuari, e l’ha fatto nella città che ospita più pub e birrerie al mondo, un luogo simbolico: Londra. Se volete visitarla l’indirizzo è in Old Street e preparatevi a una sorpresa. Una birreria solo analcolica a Londra.

Benessere, Enogastronomia

Spariranno le vacche?

Prevedono che in un decennio le mucche presenti caleranno di almeno il 50%

La carne bovina sembra destinata a diventare un alimento per pochi. Dopo essere stata alla base della cultura del fast food, dell’hamburger e della carne macinata, rischia di diventare di nicchia. La carne-non-carne potrebbe sostituirla in modo decisivo, man mano che la produzione diventerà sempre più massiccia ed i prezzi caleranno. Spariranno le vacche?

Abitare, Benessere

Alberi, piantarne miliardi per salvare il clima

Quanti alberi servirebbero per cambiare il clima terrestre riportandolo su standard decenti? Ma soprattutto, funzionerebbe?

Basterebbe piantare tantissimi alberi per fermare la tremenda deriva del riscaldamento climatico? Probabilmente si, ma non è sufficiente scavare buche qua e là e aspettare che le piantine crescano. Non può essere solo un’azione per ripulire la coscienza di chi immette CO2 in atmosfera. Per ottenere una buona efficacia, si deve smettere di aggiungere anidride carbonica a ritmi folli. Alberi piantarne miliardi per salvare il clima

Benessere, Enogastronomia

Macchine impollinatrici per sostituire le api

Credits: Edete

Gli agricoltori potranno usare robot per impollinare le piante

Le api sono sempre più in difficoltà, quelle selvatiche sono ormai nell’elenco dei quelle in estinzione. Le domestiche sono in fortissimo calo per l’utilizzo dei troppi pesticidi e diserbanti. Il glifosato uno dei prodotti più controversi e pericolosi, è presente in quasi tutte le api che sono state controllate. Le api domestiche vengono sballottate in luoghi diversi per aiutare l’impollinazione ma il loro contributo è destinato a scendere. Macchine impollinatrici per sostituire le api

Abitare, Benessere, Enogastronomia

Imballaggi riusabili con Loop piacciono sempre più.

Un interessante servizio di ritiro e riconsegna dei contenitori di prodotti di celebri brand si sta espandendo

Loop è nata solo un anno fa ed è già un fenomeno di tendenza. Ha coinvolto molti dei più celebri brand e li ha convinti ad usare confezioni refillabili e riusabili. Se volete è un servizio che utilizza una formula del passato, quando il latte veniva consegnato alla porta. Si pagava una cauzione per le bottiglie utilizzate ed ogni giorno si aveva il prodotto fresco a disposizione. Ora il servizio per consegnarvi le lattine e le bottiglie del caffè, del gelato o dell’ammorbidente lo effettuano i corrieri, ma la formula è la stessa. Imballaggi riusabili con Loop piacciono sempre più.

Benessere, Enogastronomia

La micro patata dei pellerossa verrà coltivata ancora

Scoperta in Utah la più antica patata consumata in America e forse al mondo.

Si chiama Solanum jamesii è una patata grande come una piccola novella, dalla buccia marrone con picchiettature crema. L’hanno scoperta i ricercatori in una pentola di coccio trovata in Utah. I residui sono datati ad 11.000 anni fa, questo sconvolge un po’ la storia della patata che si pensava fosse originaria del Perù. I ritrovamenti dei tuberi nelle Ande sono datati a 7 e 8.000 anni fa tra Perù e Bolivia. Però la patata è difficile da repertare da parte degli archeologi. S’immagina che la coltivazione della Toberosum risalga a 10.000 anni fa. Un millennio successivo a quello della Jamesii. La micro patata dei pellerosse verrà coltivata ancora

Eventi

Pagamenti senza contanti inguaiano i finlandesi

I pagamenti elettronici fanno crescere l’indebitamento medio in modo spropositato

In una società come quella finlandese abituata ad alta reddività e ottimo welfare, i pagamenti cashless creano problemi. Forse la scarsa abitudine al risparmio, tipica di noi italiani, ha modificato alcuni paradigmi. La possibilità di pagare senza contanti ha dato la stura ad acquisti non necessari. I finlandesi sono forse poco abituati a controllare costantemente cosa resta sui loro conti correnti. La frantumazione delle spese facilitata dalle carte di credito ed App per pagamenti contactless, anche di bassissima entità, ha fatto perdere il controllo. Anche gli acquisti on line hanno contribuito all’aumento delle spese. Pagamenti senza contanti inguaiano i finlandesi

Eventi

Erano russe le guerriere amazzoni?

Gli archeologi russi hanno scoperto tombe con tre generazioni di donne guerriere

Quattro corpi di donne di età diverse, nello stesso sito, appartenenti a tribù di Sciti, sepolte circa 2.500 anni fa. Sono quattro donne, una matura, due giovani ed un’adolescente. La loro tribù era nomade e questo rinfocola il mito greco delle amazzoni. Le donne guerriere che cavalcavano con un seno nudo per poter tirare meglio con l’arco. Nelle tomb3 erano presenti armi ed equipaggiamenti per cavalcare oltre ad ornamenti utilizzati per le battaglie. Erano russe le guerriere amazzoni?

Abitare, Benessere

Un sistema italiano di resi che gli altri usano meglio

Il vuoto a rendere è una tradizione ben nota da noi ma nei paesi nordici fanno di meglio

In Norvegia, Lituania e Germania utilizzano dei servizi di resa che sono efficacissimi. Soprattutto il sistema norvegese ha raggiunto una percentuale di riciclo pari al 97% di tute le bottiglie di plastica utilizzate. Un primato difficile da battere. Ogni volta che acquistate bevande in bottiglie di plastica dovete pagare un supplemento tra i 10 e 30 centesimi. Però se riportate il vuoto nei supermercati o nelle varie stazioni automatiche per il riciclo vi vengono restituiti. Con un coupon da utilizzare nei negozi o direttamente in danaro. Anche i negozi che partecipano al sistema ricevono un piccolo indennizzo. Un sistema italiano di resi che gli altri usano meglio

Benessere, Eventi

Salviamo la Terra, auto-eliminiamoci

La Terra ha molte più probabilità di sopravvivere se gli umani condannati a diventare ebeti scomparissero

Siamo, noi human il vero guaio che riesce a scombinare tutto. In pochi millenni siamo riusciti a distruggere il lento processo di milioni di anni, portandola la Terra al collasso. Lo facciamo perché siamo stupidi? Probabilmente si e la situazione peggiorerà. Immettiamo talmente tanta CO2 in atmosfera da rendere quasi impossibile il recupero. Se dobbiamo devastare il progresso di milioni di anni facciamolo le cose con stile. Auto-eliminiamoci e lasciamo che qualche altra specie prenda la guida del nostro pianeta. Salviamo la Terra auto-eliminiamoci